Inter

Inzaghi: "Loro hanno giocato da Juve. Zhang? I ragazzi hanno chiesto un premio"

Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter ha ribadito anche in Supercoppa la supremazia sui bianconeri, riuscendo a conquistare il trofeo con un 2-1 ottenuto in rimonta sulla Juve, ai supplementari, grazie al guizzo decisivo di Sanchez proprio all'ultimo tuffo. Simone Inzaghi, tecnico nerazzurro, ha parlato a Mediaset nel post-partita mostrando tutta la soddisfazione per il suo primo trofeo con l'Inter. Queste le dichiarazioni:

FBL-ITA-SUPER CUP-INTER-JUVENTUS
Festa nerazzurra / MIGUEL MEDINA/GettyImages

"Abbiamo incontrato una grandissima squadra che ha fatto una partita da Juve. Non ci ha creato grandi difficoltà ma ha fatto una grande gara. Sono stati sempre dentro la partita, han fatto la partita. Batterli non è mai semplice, anche se io avevo precedenti favorevoli con loro in Supercoppa. Sono molto soddisfatto".

Su Sanchez che reclama spazio: "Penso tutti volessero giocare, di volta in volta devo fare scelte. Anche Gagliardini con la Lazio è stato il migliore ma non ha giocato un minuto. Ho quattro attaccanti fortissimi, oggi anche Vidal ci ha dato una mano e Dimarco è stato determinante per il gol. Dobbiamo continuare in questo modo, erano 12 anni che l'Inter non vinceva una Supercoppa. Per questa società è passato troppo tempo" riporta FcInterNews.

Su Zhang: "Era molto contento, ci ha fatto i complimenti e i giocatori hanno chiesto un premio. Penso che li accontenterà".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit