Inzaghi: "Con la Juve siamo stati bravi. Servirà una vera Inter contro il Verona"

Giovanni Benvenuto
Simone Inzaghi
Simone Inzaghi / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Simone Inzaghi, allenatore dell'Inter, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni ai canali ufficiali del club in vista della prossima sfida di Serie A che vedrà i nerazzurri impegnati contro il Verona allenato da Igor Tudor. Ecco quanto ha dichiarato.

Sull'ultima vittoria contro la Juventus: "E' stata una vittoria importantissima sotto tutti i punti di vista. L’abbiamo ottenuta contro una squadra molto forte, in uno scontro diretto, che ci permette di rimanere attaccati alle prime e di giocarci questo finale di stagione nel migliore dei modi”.

Sul vincere le partite "sporche": "Penso che questa squadra abbia i mezzi per vincere qualsiasi tipo di partita. A Torino siamo stati bravi. Quando c’era da soffrire si è sofferto tutti insieme e ci ha dato modo di vincere una partita fondamentale per il nostro prosieguo”.

Juventus  v FC Internazionale - Serie A
l'esultanza di gruppo dell'Inter / Anadolu Agency/GettyImages

Sulla sfida contro il Verona: “Sarà una partita molto importante per noi e molto difficile. Troviamo una squadra che ha grandissima intensità, che ha giocatori di qualità. Dovremo essere bravi a fare una grande partita, da vera Inter”.

Sulle alternative a disposizione:Com’è già capitato durante la stagione, mancherà Lautaro ma ho la fortuna di avere Dzeko, Correa, Sanchez e Caicedo che stanno bene, sono a disposizione e si stanno allenando nel migliore dei modi. Penso che nella partita ci sarà spazio per tutti. Chiaramente dovremo fare, al di là degli attaccanti, una partita importante di tutta la squadra”.

Sul sostegno di San Siro: "Senz’altro tanto. Non finirò mai di ringraziare i nostri tifosi, che per noi sono stati per tutto l’anno fondamentali e sono sicuro che anche in questo rush finale saranno sempre al nostro fianco per aiutarci in ogni momento”. 

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit