Milan

InvestCorp e l'obiettivo stadio per il Milan: idea a sorpresa per il nuovo San Siro

Alessio Eremita
San Siro
San Siro / Maria Moratti/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nuovo stadio San Siro rappresenta una parte fondamentale anche nel progetto di InvestCorp, il fondo del Bahrein che nelle ultime settimane si è fortemente interessato all'acquisizione delle quote di maggioranza del Milan. La trattativa tra le parti prosegue sulla base di una valutazione di un miliardo e 100 milioni di euro: la prospettiva del potenziale acquirente è rivolta al medio-lungo periodo e - per questo motivo - l'idea di avere un impianto di proprietà garantirà maggiori introiti in futuro. In attesa di ulteriori sviluppi, il Comune di Milano ha lanciato giovedì scorso il bando per la ricerca del coordinatore del dibattito pubblico. Dal 30 novembre la decisione finale, con il progetto Cattedrale di Populous che prevede investimenti in stadio, area commerciale e area verde.

AC Milan v Genoa CFC - Serie A
San Siro / Marco Luzzani/GettyImages

L'andamento dei lavori non soddisfa né Milan né Inter. Le due società, di conseguenza, stanno pensando di spostare la realizzazione dello stadio in una zona all'infuori di Milano: Sesto San Giovanni è un'opzione più che concreta, ma non è tutto. Come riportato da calciomercato.com, la società rossonera - in comune accordo con Investcorp - potrebbe spingere per staccarsi dai cugini nerazzurri nella costruzione dell'impianto sportivo. Al momento si tratta di una suggestione e nulla più, ma un'eventuale accelerazione del fondo potrebbe scatenare scenari inaspettati.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit