Serie A

Mancini: "Futuro? Resto in Nazionale fino a Qatar 2022, sogno un'estate da campione d'Europa"

Niccolò Mariotto
May 12, 2021, 6:35 PM GMT+2
Roberto Mancini
Roberto Mancini / MARCO BERTORELLO/Getty Images
facebooktwitterreddit

A un mese dall'inizio degli Europei, il CT azzurro Roberto Mancini ha rilasciato un'intervista ai microfoni della rivista QG nel corso della quale ha parlato per l'appunto della kermesse continentale ma anche del suo futuro.

Roberto Mancini
Roberto Mancini / Claudio Villa/Getty Images

CONVOCATI - "A Chiesa darei il premio come giocatore più migliorato del campionato italiano. Zaniolo lo aspetterò fino all'ultimo. Lui fa la differenza a patto di essere al top della forma. E seguo con particolare attenzione anche Scamacca. Gli italiani del PSG? Verratti è un pilastro da anni dei parigini, Florenzi si è imposto subito. A Kean ha fatto bene giocare con campioni come Neymar, Mbapp e Di Maria".

EURORIVALI - "Guai a sottovalutare la Turchia. Per il titolo finale vedo favorita la Francia, poi Inghilterra e Belgio".

FUTURO - "Nessun'offerta ufficiale, resto in Nazionale almeno fino al Mondiale in Qatar 2022. Ma l'obiettivo adesso è passare un’estate nella mio Portonovo, a firmare autografi da allenatore campione d'Europa".

ITALIA 90 - "Non c'è rimpianto, perché quello è il sentimento di chi ormai non può farci nulla. Ma rabbia perché abbiamo ricevuto una seconda possibilità. In un'altra forma, ma possiamo ancora vincere".

Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit