Cristiano Ronaldo: "Dalla Juve al Manchester un nuovo capitolo, la scelta migliore. Qui per Sir Alex"

Antonio Parrotto
Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Gualter Fatia/Getty Images
facebooktwitterreddit

Cristiano Ronaldo parla per la prima volta da giocatore del Manchester United. Prime dichiarazioni dopo l'addio alla Juventus per l'attaccante portoghese. Il giocatore, intervistato dai canali ufficiali del club inglese, ha parlato così della sua nuova esperienza.

Il ritorno a Manchester?
"Sono felicissimo di essere di nuovo a casa dopo 12 anni e non vedo l'ora di giocare la prima partita. È la miglior decisione che potessi prendere. Sono passato dalla Juve al Manchester, è un nuovo capitolo della mia vita di cui sono molto contento, voglio fare la storia e aiutare la squadra a vincere altri trofei. Ferguson? Come tutti sanno è stato fondamentale quando ho firmato il mio primo contratto con il Macnhester. È come un padre per me, mi ha insegnato tante cose, ci siamo sempre tenuti in contatto e ha avuto un ruolo essenziale anche nel mio ritorno qui".

Cristiano Ronaldo
Cristiano Ronaldo / Gualter Fatia/Getty Images

Solskjaer?
"Ho parlato brevemente con Ole, ma ci sarà tempo per discutere faccia a faccia. Ho giocato con lui per 2-3 anni e abbiamo un ottimo rapporto. Certo, ora lui è in un ruolo diverso, ma può contare su di me per qualsiasi cosa".

Messaggio ai tifosi?
"Loro sono la chiave del calcio, finalmente sono tornati allo stadio e le cose sono cambiate rispetto a un anno fa. I tifosi dello United sono speciali, me li ricordo bene… So che continuano a cantare il mio nome, dal mio punto di vista voglio dare il massimo, segnare, servire assist e vincere trofei, spero di rivederli molto molto presto".


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Serie A.

facebooktwitterreddit