Juventus

Intervento riuscito per Pogba: la nota ufficiale e il punto sul rientro

Stefano Bertocchi
Paul Pogba
Paul Pogba / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Alla fine Paul Pogba ha cambiato idea e ha deciso di operarsi al ginocchio, allungando di fatto i tempi per il ritorno in campo. "Questa sera - annunciava ieri il club bianconero con un comunicato ufficiale - Paul Pogba è stato operato di meniscectomia artroscopica selettiva esterna. L’intervento chirurgico, eseguito dal Prof. Roberto Rossi alla presenza del Responsabile Sanitario della Juventus dott. Luca Stefanini, è perfettamente riuscito".

Paul Pogba
Paul Pogba / Jonathan Moscrop/GettyImages

La terapia conservativa non ha dato le risposte sperate e così il francese ieri è finito sotto i ferri: lo stop dovrebbe essere di quasi due mesi, con la Juve che lo riavrà a disposizione soltanto con l'arrivo del nuovo anno. Il Polpo punta a tornare in campo per il Mondiale con la sua Francia, ma anche questo evento resta al momento in dubbio.

Ieri in conferenza stampa anche Massimiliano Allegri ha detto la sua sulla questione: "Paul aveva fatto una scelta conservativa e noi lo riavremo a gennaio, bisogna essere realisti. Non ho detto che non potrà giocare il Mondiale, non so se rientrerà in tempo, io guardo in casa mia: se non rientra entro il 13 novembre noi lo rivedremo a gennaio. Stamattina è uscito per la seconda volta, si è fermato e ha deciso di operarsi. Se c’è irritazione perché non si è operato subito? Io guardo solo in avanti. Il passato non si cambia. Inutile pensare ora a quello che si poteva fare di diverso un mese fa”.

facebooktwitterreddit