Inter-Torino 3-1: le pagelle della squadra allenata da Antonio Conte

FBL-ITA-SERIE A-INTER-TORINO
MIGUEL MEDINA/Getty Images

L'Inter torna al secondo posto in classifica grazie alla netta vittoria per 3-1 ai danni del Torino. Le pagelle della squadra allenata da Antonio Conte.

Handanovic 5 - Commette un clamoroso errore in presa area che concede il vantaggio al Torino. Nel resto della partita si rende protagonista di alcune sbavature che lo fanno sembrare irrequieto.

Godin 7 - Disputa una buona partita in difesa, poi regala ai compagni un colpo di testa che vale la rimonta e il primo gol in maglia nerazzurra (76' Skriniar 6 - Fa rifiatare il compagno di reparto e non smuove gli equilibri).

De Vrij 6 - Gioca senza eccessiva foga e non mostra lati deboli agli avversari, che comunque non fanno molto per rendersi pericolosi.

Bastoni 5,5 - Rende meno dei colleghi di reparto, qualche imprecisione di troppo.

D'Ambrosio 6,5 - Corre tanto e dà certezze sulla fascia (71' Biraghi 6 - Fa il suo a partita ormai definita).

Gagliardini 6,5 - Offre copertura e soluzioni offensive, rendendosi sempre partecipe nelle azioni della squadra. Gli manca il guizzo sotto porta, quando gli si presenta l'occasione di calciare.

Brozovic 5,5 - Tanto movimento e numerosi palloni toccati, ma la sostanza fatica a intravedersi. Ci sono state serate migliori.

Young 7 - La fascia porta il suo nome, così come il gol dell'1-1 da vero predatore dell'area di rigore (72' Candreva 5,5 - Gli spazi sulla fascia ci sono, ma le scelte sono errate: imperdonabile il tiro-cross che avrebbe permesso all'Inter di calare il poker).

Borja Valero 6,5 - Da schema dietro le due punte, lo spagnolo svaria su tutto il fronte offensivo e tocca ogni pallone. Importante il suo lavoro per questa Inter.

Lautaro Martinez 7 - È nervoso, ma riesce a sbloccarsi con un gol fortuito. Basta questo a un attaccante per scacciare ogni fantasma (84' Eriksen 6 - Entra con la voglia di dimostrare dopo la seconda panchina consecutiva in Serie A: prova una conclusione nel finale, Sirigu gli dice no).

Alexis Sanchez 7,5 - Migliore in campo per distacco, il cileno non risparmia energie per ripiegamenti e contropiedi. Suo il colpo di testa per il gol di Godin.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!