Inter

Inter-Torino 1-0, le pagelle dei nerazzurri: trenino Dumfries, male Lautaro

Andrea Gigante
Denzel Dumfries
Denzel Dumfries / Marco Luzzani/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter batte il Torino a San Siro e allunga momentaneamente in classifica; decide la partita un gol nel primo tempo siglato da Dumfries. Ecco le pagelle dei nerazzurri:

Denzel DumfriesLautaro Martinez
Dumfries e Lautaro Martinez / Giuseppe Bellini/GettyImages

Handanovic 6.5 - Da uomo d'esperienza, si fa trovare pronto ogni volta che viene chiamato in causa. Bravo a non farsi sorprendere dalla punizione di Lukic.

Skriniar 6 - A inizio partita, Pjaca lo punta, ma lo slovacco gli prende subito le misure e non si fa più saltare. Il Torino attacca davvero poco, impossibile mettergli un voto più alto.

De Vrij 6 - Gestisce con diligenza la linea difensiva interista. Sul piano fisico, non ha problemi a dominare contro Sanabria. Per il resto, gli attaccanti granata non fanno niente per metterlo in difficoltà.

Bastoni 6.5 - A tu per tu col portiere spara alto, è normale visto che il gol non è nel suo repertorio. Poi però anticipa l'attaccante granata dando il via al contropiede che porta al gol.

Dumfries 7 - Per i tifosi interisti, dimenticare Hakimi sembrava impossibile, ma le prestazioni dell'olandese non possono più passare inosservate. Con un gran tiro a rimorchio regala i 3 punti alla squadra di Inzaghi (dall'81 D'Ambrosio sv).

Vidal 6 - Atleticamente si vede che ha qualcosa in meno rispetto agli altri centrocampisti, ma grazie alla sua esperienza il cileno riesce a sopperire a questa mancanza. Inizia forte e pian piano si spegne (dall'81' Sensi sv).

Brozovic 6 - Solita prestazione ordinata e senza fronzoli da parte del croato. Inizialmente sembra che sul passaggio di Dzeko compia un velo, ma si trattava di un tentativo di tacco andato male.

Calhanoglu 6.5 - Disegna calcio per tutto il tempo. Un suo cioccolatino mette Lautaro davanti al portiere, ma l'argentino sciupa. Esce perché inizia a risentire della stanchezza (dal 69' Vecino 6 - Con il suo ingresso conferisce più fisicità alla mediana interista).

Perisic 5.5 - Il croato ha sempre avuto un rendimento altalenante e stasera evidentemente non aveva molta voglia di darsi da fare (dal 90' Dimarco sv).

Dzeko 6.5 - Non calcia mai in porta però gioca molto per la squadra. A lui si deve l'assist per il gol di Dumfries. Quando c'è da difendere il vantaggio, riesce a mantenere palloni e a far salire i compagni.

Lautaro 5.5 - Si muove costantemente sul fronte offensivo, arrivando stanco sotto porta. Nel primo tempo sbaglia infatti il gol del possibile 2-0 (dal 69' Sanchez 6 - Entra in maniera propositiva, ma non riesce a siglare il gol del 2-0).


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit