Inter, Stellini (vice Conte): "Abbiamo capito gli errori fatti con il Sassuolo. Ora viviamo una partita per volta"

Inter.it
Inter.it

A causa della squalifica dell'allenatore dell'Inter, Antonio Conte, a presentare la sfida di domani contro il Parma ci ha pensato il vice del tecnico leccese, Cristian Stellini. Riportate dalla Gazzetta dello Sport, ecco le parole del'ex difensore del Bari sull'assenza di Skriniar (anch'egli squalificato) e, appunto, di Conte:

“Sono due assenze importantissime, ma arriveremo alla partita con il nostro allenatore e con la fiducia in chi andrà in campo. Le motivazioni saranno le stesse e il mister sarà sempre presente.
È una partita importante come lo sono tutte. Poi viene dopo un pareggio abbastanza fastidioso col Sassuolo. La partita è stata analizzata e abbiamo capito che contro il Parma l’esperienza di quel 3-3 sarà molto importante. La freddezza e la lucidità sotto porta devono essere armi importanti per portarci alla vittoria”.

Romelu Lukaku, Lautaro Martinez
FC Internazionale v US Sassuolo - Serie A | Emilio Andreoli/Getty Images

Sull'obiettivo attuale:
"In questo periodo tutti noi stiamo vivendo un’esperienza nuova e che non dà punti di riferimento. Non sappiamo dove saremo tra 11 partite. Dobbiamo viverle una alla volta, sapendo che le incognite sono tante. La partita da affrontare deve diventare una realtà fondamentale. Dobbiamo prepararle recuperando le energie fisiche e psicologiche”.

Su Eriksen, infine:
“La sua dovrà essere una crescita costante, noi siamo più che soddisfatti di ciò che Christian sta facendo”.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.