Inter, spunta un nuovo vice Lukaku: l'ultima idea arriva dalla Premier League

Stefano Bertocchi
Romelu Lukaku
Romelu Lukaku / Marco Luzzani/Getty Images
facebooktwitterreddit

C'è anche Divock Origi tra i profili presi in seria considerazione dall'Inter come potenziale vice Lukaku. L'attaccante belga del Liverpool, connazionale del bomber nerazzurro, è l'ultima novità lanciata ggi tra le pagine del Corriere dello Sport.

Divock Origi
Divock Origi / James Williamson - AMA/Getty Images

Di Origi si potrebbe parlare nell'atteso summit tra Marotta, Ausilio e Conte, in programma domani alla ripresa degli allenamenti. La priorità è mettere le mani su un'altra la punta per due motivi: il primo è che Alexis Sanchez, oggi ai box per infortunio, non dà sicurezze dal punto di vista fisico, mentre Andrea Pinamonti, poco utilizzato da Conte, è pronto a continuare la sua avventura lontano da Milano.

Origi allora diventa un'opzione concreta, anche perché in questa sessione invernale lascerà Anfield: i suoi agenti - scrive ancora il quotidiano romano - lo hanno proposto a metà Europa e tanti club (il Wolverhampton, il Newcastle, il Brigthon, l'Aston Villa e lo Schalke 04) sono alla finestra. L'Inter avrebbe però un duplice vantaggio sulla concorrenza: sia il fascino di lottare per lo scudetto in un campionato come quello italiano, sia la possibilità di ritrovarsi come compagno il connazionale e amico Lukaku. Si attendono sviluppi nelle prossime settimane.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A!

facebooktwitterreddit