Inter, spunta l'idea Pellè: può riabbracciare Conte dopo quattro anni

Omar Abo Arab
Pellè e Conte ai tempi della Nazionale
Pellè e Conte ai tempi della Nazionale / Claudio Villa/Getty Images
facebooktwitterreddit

Chi non ricorda strepitosa cavalcata dell'Italia nel 2016? Quella che stava vedendo la Nazionale azzurra guidata da Antonio Conte, contro tutti i pronostici, mettere sotto la Germania nei quarti di finale di Euro 2016 dopo aver eliminato nientepopòdimenoche la Spagna. Chi ricorda quella partita ricorderà senz'altro anche la maniera in cui gli azzurri sono usciti, dopo aver riacciuffato i tedeschi, andati in vantaggio nella ripresa con Mesut Ozil, grazie ad un perfetto rigore di Leonardo Bonucci.

Proprio quei rigori che poi sono stati fatali all'Italia dopo che tempi regolamentari e supplementari si erano chiusi sull'1-1, per un'eliminazione arrivata per colpa degli errori dal dischetto di Simone Zaza e soprattutto Graziano Pellè. L'errore ci sta e fa parte del gioco, ma la modalità con cui il centravanti salentino fu quantomeno grottesca con l'attaccante che mimò lo scavino a Neuer salvo poi calciare malamente fuori, dando una grande delusione all'Italia intera. E dire che Pellè si era guadagnato la chiamata azzurra grazie alla grande stagione con il Southampton, ma tra lo scetticismo generale. Bene, ora le strade tra l'attaccante e Antonio Conte, nel frattempo alla seconda stagione sulla panchina dell'Inter, potrebbero unirsi ancora.

Romelu Lukaku e Antonio Conte
Romelu Lukaku e Antonio Conte / Stefano Guidi/Getty Images

Pellè, volato in Cina ricoperto d'oro dallo Shandong Luneng nello stesso 2016, potrebbe tornare in Italia e in nerazzurro riabbracciando Conte, proprio il tecnico che gli ha dato fiducia in quello sciagurato, ma esaltante Europeo. L'Inter cerca un attaccante che possa rappresentare l'alternativa a Lukaku o Lautaro: un ruolo che sembra cucito appositamente per le caratteristiche di Pellè.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.

facebooktwitterreddit