Inter

Inter, operazione restyling in panchina: occhi su Nandez e Frattesi

Giovanni Benvenuto
Davide Frattesi
Davide Frattesi / Maurizio Lagana/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Inter incasserà 60 milioni dalla Champions League: gli introiti dalla massima competizione europea per club saranno ossigeno puro per le casse dei nerazzurri, che ora sembrerebbero essere intenzionati ad alzare l'asticella.

Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Tuttosport l'Inter vorrebbe alzare il livello qualitativo della rosa. Nell'ultimo scontro contro il Liverpool allenato da Jurgen Klopp la differenza l'hanno fatta i cambi. Inter a corto di idee, specialmente in panchina e per questo motivo l'intenzione di Marotta e Ausilio sarebbe quella di regalare ad Inzaghi delle riserve di buona qualità.

Il primo nome - stando sempre a quanto riferito dal quotidiano - potrebbe essere quello di Marcus Thuram (attualmente al Borussia M'Gladbach) e poi Gianluca Scamacca come possibile vice-Dzeko. Sempre in casa Sassuolo si osserva Davide Frattesi: il centrocampista neroverde fa gola all'Inter date le sue caratteristiche che potrebbero incastrarsi bene nel mosaico tattico.

Marcus Thuram
Marcus Thuram / Markus Gilliar/GettyImages

E per finire? Nahitan Nandez. L'Inter è sempre stata molto tiepida sull'uruguaiano ma non è da escludere un ritorno di fiamma in vista della prossima finestra di mercato. Da considerare anche il ritorno di Agoumé, che potrebbe sostituire a partita in corso Marcelo Brozovic. Scatta adesso l'operazione restyling, con l'organico nerazzurro pronto forse a cambiare pelle.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit