Calciomercato Serie A

Inter, nuova sfida con la Juve per Milenkovic: può arrivare a una condizione

Andrea Gigante
Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Un altro derby d'Italia è destinato a infiammare il mercato. Dopo il testa a testa per Gleison Bremer, Juventus e Inter sono pronte a sfidarsi anche per Nikola Milenkovic. Il serbo va in scadenza nel 2023 e le trattative con la Fiorentina per il rinnovo stentano a decollare. Ecco perché potrebbe essere acquistato a prezzo di saldo.

Con l'acquisto di Bremer, i bianconeri hanno parzialmente risolto l'emergenza numerica nel reparto difensivo, ma per colmare il vuoto lasciato da Chiellini e de Ligt potrebbero acquistare un altro centrale.

Anche i nerazzurri, dal canto loro, vogliono rinforzare il proprio pacchetto arretrato e Milenkovic per età, esperienza in Serie A e prezzo rientrerebbe nei paletti imposti dalla proprietà. Tuttavia, come evidenzia Tuttosport è necessaria una condizione prima di avanzare un'offerta alla Fiorentina.

Nikola Milenkovic
Nikola Milenkovic / Francesco Pecoraro/GettyImages

Per acquistare bisogna prima cedere: è questo il diktat che Marotta e Ausilio stanno seguendo negli ultimi anni e l'operazione Milenkovic non fa di certo eccezione.

A finanziare il suo acquisto potrebbe essere la partenza di Andrea Pinamonti. L'attaccante piace a Monza e Atalanta, ma nessuno dei due ha messo sul piatto i 20 milioni richiesti dal club di Viale della Liberazione.

Non è invece più necessaria la cessione di Milan Skriniar. Se il Paris Saint-Germain non dovesse sborsare 70 milioni di euro, l'Inter lo tratterrebbe e proporrebbe allo slovacco il rinnovo di contratto.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit