Rivals

Pioli: "Vincere così è motivo d'orgoglio. Brahim sperava di essere titolare"

Giovanni Benvenuto
Stefano Pioli
Stefano Pioli / 90min Italia
facebooktwitterreddit

Stefano Pioli, ai microfoni di Dazn, ha rilasciato le seguenti dichiarazioni dopo il derby vinto contro l'Inter. Ecco quanto affermato al termine dei 90 minuti.

Su cosa ha detto ai giocatori: "Che gli ostacoli insormontabili sono per chi non ci crede. Vincere così il derby è motivo di orgoglio. Adesso testa alla Coppa Italia: vogliamo fare bene mercoledì".

Sulla trequarti: "Nel primo tempo non abbiamo fatto le scelte giuste, non siamo andati negli spazi quando c’era l’opportunità. Molte situazioni pericolose dell’Inter le abbiamo create noi. Serviva un po' di agilità e Diaz l'ho messo in campo per questo".

Su Giroud: "L’acquisto di Giroud vuol dire alzare il livello di maturità e l'atteggiamento. Maignan, Kjaer, Giroud, Ibra sono ragazzi che vogliono sempre migliorare e allo stesso tempo che non mollano".

Olivier Giroud
Olivier Giroud / Jonathan Moscrop/GettyImages

Su Leao: “Ibra e Rebic sono risorse importanti, mi auguro di averli a disposizione il prima possibile. Rafa si è innervosito, nel secondo tempo invece è stato più incisivo”.

Su Brahim Diaz:Avere giocatori con caratteristiche diverse è un vantaggio per me. Brahim sperava di partire dall'inizio ma quello che conta è essere sempre disponibili".

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit