Inter, gennaio si avvicina: Conte, Sensi, Eriksen, Nainggolan e la verità su un nuovo colpo a centrocampo

Antonio Parrotto
Beppe Marotta, Inter
Beppe Marotta, Inter / Pool/Getty Images
facebooktwitterreddit

L'Inter vince in rimonta ma la prima ora di gioco non convince. Lo sfogo di Conte, le parole di Eriksen, i problemi a centrocampo e in difesa: tanti ancora i dubbi sulla nuova Inter di Antonio Conte. E il mercato di gennaio si avvicina.

La sempre più probabile partenza di Eriksen a gennaio potrebbe favorire un nuovo colpo in mediana. Il giocatore ex Tottenham, con l'offerta giusta, dovrebbe lasciare l'Inter e dovrebbe aprire le porte a un nuovo arrivo, con caratteristiche decisamente più vicine all'idea di gioco di Pirlo.

Stefano Sensi, Inter
Stefano Sensi, Inter / Francesco Pecoraro/Getty Images

Secondo calciomercato.com, Stefano Sensi sta per rientrare e questo potrebbe diventare un colpo importante per Conte. La volontà dello staff medico è di riaverlo a disposizione nel match del Mapei contro il Sassuolo, già dal prossimo weekend. Le sensazioni sono positive. Con un Sensi in forma, le cose sul mercato però difficilmente cambieranno. A gennaio i nerazzurri faranno almeno un colpo in mezzo al campo, con Radja Nainggolan, altro elemento in esubero, che potrebbe lasciare l'Inter e potrebbe finanziare il nuovo colpo in mediana per Antonio Conte.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo dell'Inter e della Serie A.

facebooktwitterreddit