Inter e Lazio su Zaccagni: ma la prima offerta al Verona è del Napoli

Omar Abo Arab
Mattia Zaccagni
Mattia Zaccagni / Paolo Rattini/Getty Images
facebooktwitterreddit

Molto probabilmente sarà Mattia Zaccagni il nome principale della sessione di mercato gennaio. Il talento del Verona classe 1995 esploso grazie a Ivan Juric, infatti, ha da tempo attirato su di sé gli occhi delle big di Serie A, oltre a Roberto Mancini che lo ha anche convocato in Nazionale.

Zaccagni in azione
Zaccagni in azione / Soccrates Images/Getty Images

La società del presidente Maurizio Setti sta lavorando al rinnovo di contratto del trequartista gialloblù, per cui la lista delle pretendenti continua ad ingrossarsi. Su Zaccagni c'è da tempo l'Inter, poi si sono inserite la Roma e la Lazio, con il Milan sempre vigile. La novità delle ultime ore è rappresentata dal Napoli, anche se non dal suo interessamento, ma piuttosto dal fatto che la società azzurra ha già presentato una prima offerta al Verona.

Cristiano Giuntoli
Cristiano Giuntoli / Giuseppe Bellini/Getty Images

Cristiano Giuntoli ha messo sul piatto 8 milioni di euro per Zaccagni, ma il club scaligero ha respinto al mittente l'offerta del Napoli: la valutazione del trequartista resta sempre di 15 milioni di euro. La sensazione è che il presidente Aurelio De Laurentiis tornerà alla carica per il classe 1995, anche in estate se l'assalto non dovesse andare a compimento a gennaio.


Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo del Napoli e della Serie A.

facebooktwitterreddit