Inter

Inter, Asllani in campo solo 29': perché Inzaghi l'ha lasciato fuori dal turnover

Stefano Bertocchi
Kristjan Asllani
Kristjan Asllani / Giuseppe Cottini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Perché in questo avvio di stagione Kristjan Asllani ha avuto poco minutaggio nell'Inter di Inzaghi? Fino a questo momento il tecnico nerazzurro non gli ha concesso complessivamente neanche mezzoretta piena: sommando tutte le competizioni, infatti, l'ex Empoli conta 29 minuti in campo. L'albanese e Raoul Bellanova, l’unico che finora si è visto meno, sono gli unici al momento fuori dal turnover applicato da Inzaghi e analizzato oggi tra le pagine de La Gazzetta dello Sport, che si concentra principalmente sulla situazione del centrocampista.

Kristjan Asllani
Kristjan Asllani / Giuseppe Cottini/GettyImages

L'impiego razionato è arrivato a causa di un avvio di stagione in salita dell'Inter, con un calendario compresso e risultati quasi sempre appesi ad un filo. I tifosi continuano comunque a chiedere a gran voce il lancio di Asllani, gioiello apprezzato anche dalla società.

"Insomma, non è venuta meno la fiducia nel talentino, semmai è stato l’inizio di stagione turbolento a mettersi di traverso nella sua definitiva esplosione - si legge sulla rosea -. La convinzione diffusa all’Inter è che, se la squadra fosse partita in maniera più agile e non avesse visto i fantasmi con la Lazio, con il Milan e con il Bayern, il suo minutaggio sarebbe stato superiore. Insomma, era troppo alto il rischio di iniziare a “bruciarlo” mentre la squadra tentava di ritrovare la rotta".

facebooktwitterreddit