Inter

Inter al lavoro per continuare ad abbassare il costo della rosa: il motivo

Stefano Bertocchi
Steven Zhang
Steven Zhang / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Anche il Corriere dello Sport parla della situazione societaria dell'Inter, spiegando che ormai da settimane che la banca americana Goldman Sachs sta sondando nuovamente il mercato alla ricerca di un compratore, con Steven Zhang che avrebbe alzato l’asticella a 1,2 miliardi.

Una valutazione che permetterebbe alla proprietà di mettere in cassa circa 450 milioni perché dal prezzo andrebbe "scomputato il debito (415 milioni sono i bond emessi dalla controllata Inter Media) ma Zhang dovrebbe poi acquistare le quote in mano a Lion Rock, versando 150 milioni al fondo di Hong Kong e dovrebbe anche svincolare dal pegno Oaktree tutte le azioni: il 68% in suo possesso e il 31% di Lion Rock", viene spiegato.

UEFA Champions League match FC Internazionale vs Bayern Munich in Milan, Italy
Una foto dell'Inter dopo il ko con il Bayern / Anadolu Agency/GettyImages

Ma non è tutto: in casa nerazzurra si lavora anche al bilancio di gruppo, che secondo il quotidiano potrebbe risultare più pesante di quanto preventivato perché incorpora le risoluzioni contrattuali di Vidal e Sanchez oltre a quella probabile di Lazaro. "Come ad altre big coinvolte nel settlement agreement con l’Uefa, converrà all’Inter anticipare alcuni costi per abbassare l’onere della rosa rispetto ai ricavi negli anni in cui sarà monitorato dal nuovo Fair Play Finanziario", chiosa il giornale.

facebooktwitterreddit