Calciomercato Milan

Da Conti a Castillejo e Maldini: le intenzioni del Milan nel mercato in uscita

Stefano Bertocchi
Andrea Conti
Andrea Conti / Aitor Alcalde Colomer/GettyImages
facebooktwitterreddit

La ricerca di un erede di Simon Kjaer e di un centrocampista che possa aiutare a superare la mancanza di Franck Kessié e Ismael Bennacer (entrambi impegnati in Coppa d'Africa) non sono le uniche strategia del Milan per il mercato di gennaio. Il club rossonero vuole sfoltire la rosa liberando dei posti con l'addio dei giocatori meno utilizzati. Di chi si tratta?

Secondo Calciomercato.com il primo nome con le valigie in mano è quello di Andrea Conti, che in rossonero non gioca una partita ufficiale dallo scorso 18 gennaio scorso (appena 7' in campo nella vittoria per 2-0 a Cagliari). L'ex Atalanta andrà in scadenza a giugno, ma secondo il portale già a gennaio sarà lasciato libero di trovarsi una nuova squadra: in prima fila c'è la Sampdoria, mentre a seguire troviamo il Genoa.

Samu Castillejo
Samu Castillejo / Marco Canoniero/GettyImages

Il Grifone guarda anche ad altri giocatori in casa rossonera. A Shevchenko piacerebbe pure avere Samu Castillejo per il suo 4-3-3, con il Milan che vorrebbe incassare qualche soldo dalla cessione dello spagnolo (in estate valutato circa 8-10 milioni di euro). L'esterno andrà in scadenza nel 2023 e su di lui ci sono anche le spagnole Getafe e Real Sociedad. "Non ci saranno invece cambiamenti sul fronte Daniel Maldini" si legge sul sito, ipotizzando che anche Pietro Pellegri dovrebbe continuare la sua avventura a Milano.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit