Napoli

Insigne-Napoli, ancora nessuna intesa. Inter e Milan sullo sfondo: la situazione

Antonio Parrotto
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne / Ivan Romano/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tra poco più di un mese Lorenzo Insigne sarà libero di firmare un nuovo contratto con una nuova squadra. Come noto, il giocatore e capitano del Napoli ha il contratto in scadenza al prossimo 30 giugno e, come da regolamento, potrebbe firmare con un'altra squadra già da gennaio (per poi trasferirsi a giugno).

Il rinnovo di Insigne continua a tenere banco in casa Napoli. I vari summit con l'agente Vincenzo Pisacane non hanno dato i frutti sperati: al momento infatti non c'è alcun accordo, nonostante ci sia la volontà, da ambo le parti, di continuare insieme.

Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne / Francesco Pecoraro/GettyImages

Ma ovviamente non basta solo la volontà, bisogna anche trovare un accordo economico per far proseguire il matrimonio tra Lorenzo Insigne e il Napoli. De Laurentiis vuole abbassare il monte ingaggi della squadra e vuole ritoccare verso il basso l'attuale ingaggio del capitano Insigne guadagna circa 5 milioni a stagione, al limite, secondo i piani di ADL, potrebbe pareggiare l'offerta attuale, dunque confermando lo stipendio da 5 milioni.

Insigne invece, scrive calciomercato.com, chiede un aumento per l'ultimo contratto importante della sua carriera e vorrebbe arrivare a superare i 6 milioni netti a stagione tra parte fissa e bonus. Intesa lontana ma trattativa non ancora chiusa, con Milan, Inter e altri club sullo sfondo.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit