Euro 2020

Inghilterra in ansia, un talento di Southgate salta la rifinitura: finale a rischio

Antonio Parrotto
Il gruppo inglese
Il gruppo inglese / Catherine Ivill/Getty Images
facebooktwitterreddit

L'Inghilterra si prepara alla sfida con l'Italia. Domani sera a Wembley, alle ore 21, gli inglesi ospiteranno gli Azzurri nella finalissima di Euro 2020, l'Europeo itinerante che si è disputato straordinariamente nel 2021, nell'anno dispari, a causa della pandemia.

L'Inghilterra di Southgate si avvicina alla finalissima con l'Italia di Roberto Mancini con una nota storta. Stando a quanto riferito da Tuttosport, il c.t., nella gara contro gli italiani, dovrà fare a meno di un elemento molto importante: Phil Foden.

Phil Foden
Phil Foden / Visionhaus/Getty Images

Il gioiello del Manchester City a accusato una botta al ginocchio ed ha saltato la rifinitura. Il classe 2000, dunque, è a forte rischio per la sfida di domani. Il giocatore ha lasciato il centro sportivo della nazionale inglese per fare dei controlli. Il colpo al ginocchio infatti risale alla giornata di ieri. Al momento i segnali non sono positivi e si parla di una probabile defezione per il giocatore del Manchester City e dell'Inghilterra. Foden non è un titolarissimo della Nazionale inglese ma rimane un giocatore di grandissima qualità e di grandissimo talento. Salvo miracoli, Foden non sarà a disposizione domani. Sicuramente una grave perdita per gli inglesi.


Segui 90min su Telegram per rimanere aggiornato su tutte le ultime novità di Euro 2020.

facebooktwitterreddit