Juventus

L'indiscrezione: Allegri scontento del mercato della Juve. PSG alla finestra?

Andrea Gigante
Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Francesco Pecoraro/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Corriere della Sera lancia un'indiscrezione: Massimiliano Allegri è scontento del mercato condotto finora dalla Juventus. Nonostante sia quasi fatta per il ritorno di Paul Pogba, il tecnico livornese gradirebbe altri rinforzi di livello per risollevare i bianconeri dopo una stagione decisamente deludente.

Allegri - che ha ancora tre anni di contratto a 7 milioni di euro a stagione - sta vivendo una settimana difficile "non scevra da tensioni dopo il rallentamento sulle operazioni di mercato", scrive il quotidiano.

Massimiliano Allegri
Massimiliano Allegri / Jonathan Moscrop/GettyImages

Dopo lo stallo della trattativa con Angel Di Maria, che deve ancora decidere se accettare l'offerta della Juve o cedere alle avances del Barcellona, si aggiunge anche un tentennamento dello stesso Pogba. Prima di impegnarsi con un altro club, il francese vorrebbe infatti aspettare la nomina del nuovo allenatore del Paris Saint-Germain: e se si trattasse proprio di Massimiliano Allegri?

La foto scattata ieri a Montecarlo con il direttore sportivo dei parigini Luis Campos ha fatto prendere quota a questa possibilità, anche se per ora non si registrano effettivi sconvolgimenti. Qualora Allegri decidesse clamorosamente di lasciare i bianconeri, la Juventus proverebbe ad affidare la panchina a Zinedine Zidane: il tecnico capace di vincere 3 Champions consecutive con il Real Madrid sta però aspettando il Mondiale per sondare la possibilità di allenare la Francia.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit