Roma

Incontro tra Gualtieri e i Friedkin: in ballo il nuovo stadio

Alessio Eremita
Dan Friedkin, Ryan Friedkin
Dan Friedkin, Ryan Friedkin / Silvia Lore/GettyImages
facebooktwitterreddit

Nella giornata di ieri è andato in scena un incontro tra la famiglia Friedkin e il sindaco Roberto Gualtieri. Il tema centrale del colloquio è stato il progetto che riguarda il nuovo stadio della Roma: c'è stata una nuova apertura alle idee degli imprenditori statunitensi, che fin dal primo giorno nella Capitale hanno ammesso di fondare la crescita del club sull'impianto sportivo di proprietà. L'amministrazione comunale attende un passo in avanti della dirigenza giallorossa, che sta valutando le aree Pietralata, Tor Vergata e Tiburtina.

Smentita, invece, l'ipotesi di un'eventuale realizzazione dello stadio nell'area del Gazometro, all'Ostiense. Ecco il comunicato ufficiale diramato dall'Eni, in riferimento ad alcune notizie circolate nelle ultime ore: "Ci teniamo a precisare che ci siamo resi disponibili a fornire i dati relativi all’area di interesse ma non esiste nessuna trattativa, né tantomeno un accordo firmato per la realizzazione dello stadio nell’area".


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit