Euro 2020

Immobile e Insigne spiegano la loro esultanza in Turchia-Italia

Antonio Parrotto
Ciro Immobile e Lorenzo Insigne
Ciro Immobile e Lorenzo Insigne / Mike Hewitt/Getty Images
facebooktwitterreddit

Serata da urlo per l'Italia di Roberto Mancini che ha strapazzato la Turchia con un netto 3-0 con l'autogol di Demiral propiziato da Domenico Berardi e con i gol di Immobile e Insigne. Non è passata inosservata la doppia esultanza 'ignorante' dei due scugnizzi Ciro e Lorenzo.

Entrambi hanno gridato "Porca puttena!" davanti alle telecamere e dopo la sfida con la Turchia, intervenuti ai microfoni di Sky Sport, hanno svelato l'arcano. Esultanza dedicata a Lino Banfi che prima della gara aveva mandato un video alla Nazionale e aveva telefonato a Giorgio Chiellini, il capitano azzurro.

Ciro Immobile
Ciro Immobile / Mike Hewitt/Getty Images

"Prima della partita ci è arrivato un messaggio da Lino Banfi - ha raccontato Immobile- ci diceva che chiunque di noi avesse segnato avrebbe dovuto dire 'Porca puttena'". Queste le parole di Lorenzo Insigne: "Chiellini ha ricevuto una chiamata da Banfi e pensava fosse uno scherzo. Poi a pranzo Mancini ha deciso di condividere il video con Lino che diceva, 'esultate col porca puttena'. Spero che da casa sia rimasto contento". E l'Italia scopre il suo tormentone per l'Europeo con Lino Banfi che è in trend topic su Twitter!

Segui 90min su Instagram per le ultime notizie sugli Europei.

facebooktwitterreddit