Il Tottenham non molla Zaniolo ma il tema della formula è cruciale

Stefano Bertocchi
Nicolò Zaniolo
Nicolò Zaniolo / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Esclusiva - La situazione di Nicolò Zaniolo alla Roma è cambiata in modo radicale e il Tottenham vorrebbe approfittarne, con un nuovo tentativo per assicurarsi il 22 giallorosso: questo è quanto raccolto dalla nostra redazione inglese. Il ruolo di Mourinho fu centrale per stoppare l'accordo tra le parti, in estate, ma le difficoltà per il rinnovo hanno cambiato le carte in tavola e il rendimento del centrocampista offensivo non è più brillante.

Il giocatore è pronto a valutare un addio e gli Spurs di Conte lo apprezzano ancora, Paratici dal canto proprio si sarebbe già mosso per trovare un accordo con la Roma. I giallorossi avrebbero voluto 50 milioni di euro per il giocatore ma ora, secondo quanto raccolto dai colleghi inglesi, accetterebbero anche 30 milioni di euro. Il Tottenham vuole il prestito con obbligo di riscatto e rappresenta l'ipotesi prioritaria per il giocatore rispetto a Leicester, Leeds e West Ham.

Il tema della formula diventa cruciale e citato anche dai quotidiani italiani di oggi: il problema è che l’offerta degli Spurs non si avvicina alle richieste della Roma, secondo La Gazzetta dello Sport. A Londra si sono mossi per un prestito con eventuale obbligo di riscatto fissato però a diverse condizioni non facili da raggiungere (tra cui il raggiungimento della Champions e un determinato numero di presenze da titolare da parte del giocatore).

A Roma hanno invece bisogno di incassare subito per cercare un sostituto e realizzare plusvalenze, visto il settlement agreement con l'UEFA. "Ecco perché la cessione di Zaniolo ci sarà solo se avverrà a titolo definitivo - precisa la rosea -. O con la certezza di un obbligo a condizioni facilissime da realizzarsi. Anche perché, proprio vista la necessità di fare plusvalenze prima del 30 giugno, la Roma non può permettersi che il giocatore vada in prestito per poi tornare nella Capitale".

facebooktwitterreddit