Calciomercato Juventus

Il rinnovo di Milinkovic-Savic è difficile: la Juventus lavora a fari spenti

Stefano Bertocchi
Sergej Milinkovic-Savic
Sergej Milinkovic-Savic / Paolo Bruno/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il nome di Sergej Milinkovic-Savic continua ad essere presente nella lista dei desideri della Juventus. Claudio Lotito, presidente della Lazio, spera nel rinnovo del serbo e prova ad alzare il muro sul suo gioiello, imponendo una valutazione superiore ai 100 milioni di euro. Come riferisce La Gazzetta dello Sport, però, il Sergente non appare intenzionato a rinnovare il contratto in scadenza nel 2024: la volontà sarebbe di cercare nuove ambizioni.

FBL-ITA-SERIE A-LAZIO-SALERNITANA
Sergej Milinkovic-Savic / FILIPPO MONTEFORTE/GettyImages

"Così il corteggiamento juventino è una sorta di atto dovuto: la manovra preventiva è indispensabile per garantirsi che Mateja Kezman, rappresentante del centrocampista, non finisca per essere distratto da altre soluzioni. Insomma, i lavori proseguono a fari spenti: senza mai trascurare che nel mezzo c’è anche la vetrina del Mondiale qatariota", si legge sulla rosea.

Per gli investimenti della prossima stagione, però, molto dipenderà anche dalla posizione in classifica che centrerà la squadra di squadra di Allegri (a caccia di una qualificazione alla prossima Champions League). "Sarà individuata l’esigenza di uno nuovo extra budget? L’operazione Milinkovic Savic rientra in questo filone" precisa il quotidiano, che per vari motivi non vede la trattativa con la Lazio come semplice. Molto, inoltre, dipenderà anche dagli sviluppi dell'infortunio di Paul Pogba.


Segui 90min su YouTube

facebooktwitterreddit