Juventus

Il rinnovo di Bernardeschi diventa un rebus: due scenari possibili

Stefano Bertocchi
Federico Bernardeschi
Federico Bernardeschi / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Non solo Paulo Dybala, Juan Cuadrado e Mattia De Sciglio. Tra i giocatori in scadenza di contratto il 30 giugno con la Juventus c'è anche Federico Bernardeschi. L'ex Fiorentina sarà svincolato tra pochi mesi e potenzialmente libero di trovarsi un altro club a costo zero, ma come è vista la situazione in casa bianconera?

Federico Bernardeschi
Federico Bernardeschi / Nicolò Campo/GettyImages

 Il duttile esterno, utilizzato da Massimiliano Allegri in più posizioni per 'tappare i buchi' in caso di necessità, non è un inamovibile nella rosa nonostante sia uno dei più impiegati. Il suo addio non sarebbe un dramma, specie se il giocatore non dovesse accettare un'importante riduzione dell'attuale ingaggio per avere il prolungamento.

Secondo quanto riferito oggi da La Gazzetta dello Sport, la prospettiva è di un’offerta molto al ribasso o addirittura di nessuna offerta, proprio come successo pochi giorni fa con Paulo Dybala. Al momento il giocatore appare comunque tranquillo: la sua priorità è di finire la stagione nel migliore dei modi e di giocarsi le sue carte per valutare poi con maggiore serenità il suo futuro e le ipotesi che gli si presenteranno davanti.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit