Il punto sul mercato della Juventus reparto per reparto

Francesco Castorani
Allegri e la dirigenza della Juventus
Allegri e la dirigenza della Juventus / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Si attendono le ufficialità in entrata per la Juventus di Max Allegri che, ad oggi, si è chiaramente soltanto indebolita. La società torinese ha bisogno di piazzare diversi colpi per essere all'altezza delle milanesi e del Napoli e per presentarsi ai nastri di partenza della Serie A 2022-23 come una delle squadre migliori.

Sono andati via Chiellini, Bernardeschi, Dybala e Morata e dei sostituti si sta parlando da tempo. Per alcuni l'annuncio è molto vicino, per altri bisogna ancora trattare con club e agenti prima di poter passare all'ufficialità. Scopriamo la situazione dei bianconeri in ogni reparto.

Juventus v Lazio - Serie A
Juventus v Lazio - Serie A / Anadolu Agency/GettyImages

Difesa

In porta nessun cambiamento, in difesa invece l'addio di Chiellini e la vendita ufficiale di Demiral, impongono ai bianconeri un altro colpo. Il nome circolato negli ultimi giorni è quello di Bremer, soprattutto in relazione all'ormai 'caso De Ligt'; sul giovane difensore olandese sarebbe piombato con intenzioni serie il Chelsea. Dragusin andrà via e al centro restano Gatti e Rugani in rosa. Sulle fasce ci sono le conferme per Cuadrado, De Sciglio e Danilo, mentre a sinistra si riflette sulla situazione di Alex Sandro e Pellegrini.

Matthijs De Ligt
Netherlands v Wales: UEFA Nations League - League Path Group 4 / James Williamson - AMA/GettyImages

Centrocampo

Discorso meno movimentato in mediana. L'arrivo di Pogba è praticamente certo con Locatelli e Zakaria a completare la linea a tre dei probabili titolari. Diversa la situazione legata ad Arthur, Rabiot, Ramsey e McKennie; i primi guadagnano molto e non sono sicuri di un posto con i bianconeri l'anno prossimo. Stagione 2022-23 che invece potrebbe veder promossi uno o due tra i giovani Miretti, Fagioli e Rovella.

FBL-ENG-PR-LIVERPOOL-MAN UTD
FBL-ENG-PR-LIVERPOOL-MAN UTD / OLI SCARFF/GettyImages

Attacco

L'attacco è senza dubbio il reparto più sfoltito con gli addii che hanno lasciato in rosa i soli Vlahovic, Chiesa, Kean e Kaio Jorge. Uno degli ultimi due dovrebbe essere l'alternativa al nuovo numero 9 della Juve, Chiesa è l'inamovibile su una delle due fasce e i nomi più caldi in entrata sono quelli di Angel Di Maria, a un passo, e Nicolò Zaniolo, la cui trattativa con la Roma potrebbe essere più complicata.

Angel Di Maria
Argentina v Estonia - International Friendly / Juan Manuel Serrano Arce/GettyImages

Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit