Il punto sui rinnovi di Skriniar e de Vrij con l'Inter (e i due possibili sostituti)

Giovanni Benvenuto
Milan Skriniar
Milan Skriniar / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Da qualche giorno è iniziata l' "operazione rinnovi" in casa Inter. I nerazzurri - per l'esattezza - procedono adesso sui contratti dei difensori centrali, in particolar modo su Milan Skriniar e Stefan de Vrij.

Ieri sera, nel corso della sfida di Coppa Italia contro il Parma, la Curva Nord di San Siro ha esposto uno striscione nei confronti del difensore centrale slovacco, che ancora non ha sciolto definitivamente i nodi sul suo futuro. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da Sport Mediaset l'Inter avrebbe offerto a Skriniar - ovviamente - un ruolo di fondamentale importanza, oltre a 6,5 milioni di ingaggio. De Vrij invece ha ricevuto offerte dall'estero, con i nerazzurri che - sempre stando a quanto riferito dall'emittente - avrebbero messo sul piatto un biennale da quattro milioni di euro.

Milan Skriniar
Milan Skriniar / Giuseppe Cottini/GettyImages

Vista la situazione poco chiara sul fronte rinnovi l'Inter adesso intende cautelarsi: piace sempre Giorgio Scalvini dell'Atalanta, anche se il costo del cartellino - ora come ora - sembra essere proibitivo per le casse interiste. Non solo: si monitora anche Schuurs del Torino. A fine stagione il centrale granata potrebbe valere attorno ai 25 milioni, dato che il Toro deve dare una percentuale sulla rivendita all'Ajax.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit