Napoli

Il Napoli rilancia per Raspadori. E l'attaccante chiede il 'via libera' al Sassuolo

Stefano Bertocchi
Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Jean Catuffe/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Napoli ha individuato in Giacomo Raspadori il sostituto ideale di Dries Mertens. E continuano ad rimbalzare conferme sulla chiusura sempre più vicina tra il Sassuolo e il club azzurro per il giovane attaccante, voglioso di compiere il grande salto in carriera e di sbarcare alla corte di Spalletti.

Giacomo Raspadori
Giacomo Raspadori / Jean Catuffe/GettyImages

Il Napoli ha rivisto le proprie offerte mettendo i neroverdi in condizione di scegliere: ha proposto 31 milioni di euro cash, ma anche 28 più il cartellino di Ounas per arrivare ad una valutazione complessiva di circa 40 milioni di euro. Al resto ci ha pensato Raspa, che come racconta il Corriere dello Sport ha chiesto al Sassuolo di lasciarlo partire.

L'attaccante ha invocato la «libertà di provarci», "e poi altro ancora aggiungerà Tullio Tinti, il manager dell’attaccante, che da oggi in poi diventerà il ponte per collegare due universi distanti ma potenzialmente vicini", si legge sul giornale. Il Sassuolo non dovrebbe scendere sotto la richiesta di 40 milioni e l'offerta da 28 più Ounas, che è stato in passato un obiettivo emiliano, potrebbe rappresentare il punto di svolta per riuscire a tentare la chiusura dell'affare.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit