Milan

Il Milan studia i rinnovi: da Bennacer a Rafael Leao, la situazione

Stefano Bertocchi
Bennacer abbraccia Leao
Bennacer abbraccia Leao / MIGUEL MEDINA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Oltre al rinnovo di Paolo Maldini, la dirigenza del Milan è chiamata a chiudere anche le trattative per i prolungamenti di Ismael Bennacer e Rafael Leao. Calciomercato.com fa il punto della situazione partendo dal centrocampista algerino.

Il portale ricorda che tra febbraio e marzo era stata raggiunta una bozza d'intesa per un contratto di quattro anni (con nuova scadenza nel 2026) da 3 milioni di euro più bonus a stagione, anche se poi il giocatore ha preso tempo per capire meglio il progetto di RedBird e completare il finale di stagione. Adesso si può riaprire il discorso per provare ad avvicinarsi all'intesa.

Rafael Leao
Rafael Leao / Jonathan Moscrop/GettyImages

Diversa la situazione dell'attaccante portoghese, con la multa da 16,5 milioni di euro da pagare allo Sporting Lisbona per il trasferimento al Lille che ha cambiato un po' le carte in tavola. "Perché se la prima proposta formulata da Maldini e Massara a Jorge Mendes a febbraio si aggirava intorno ai 4,5 milioni netti a stagione più bonus, la richiesta si è assestata a 6,5 milioni più bonus", spiega il portale. I colloqui tra le parti sono comunque andati avanti con la possibilità di trovare la quadra a metà strada: la volontà di Leao è di restare in rossonero.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit