Calciomercato Milan

Il Milan punta al doppio colpo per la difesa: Tanganga e Ndicka gli obiettivi

Alessio Eremita
Paolo Scaroni, Paolo Maldini
Paolo Scaroni, Paolo Maldini / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

I rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara hanno sbloccato il mercato in entrata del Milan. In attesa di Charles De Ketelaere dal Bruges, la società rossonera sta cercando di chiudere un doppio colpo per la difesa, andando a rinfoltire un reparto privo di Alessio Romagnoli (trasferitosi a parametro zero alla Lazio) e - forse - di Matteo Gabbia che piace molto alla Sampdoria. Il primo nome sulla lista della dirigenza è quello di Japhet Tanganga.

Japhet Tanganga
Japhet Tanganga / Craig Mercer/MB Media/GettyImages

Come riportato da La Gazzetta dello Sport, manca ancora l'accordo con il Tottenham sulla formula del trasferimento. Il Milan vuole un prestito oneroso con diritto di riscatto, mentre gli Spurs chiedono l'inserimento dell'obbligo di riscatto. L'agente del calciatore, Roberto De Fanti, è atteso a Milano per provare a sbloccare la trattativa.

Evan N'Dicka
Evan Ndicka / Alex Grimm/GettyImages

Oltre a Tanganga, il Milan pensa anche a Evan Ndicka. Il francese andrà in scadenza di contratto nel 2023 con l'Eintracht Francoforte e i rapporti tra i club sono ottimi, come testimoniato dalle operazioni legate ad Ante Rebic, André Silva e Jens-Petter Hauge. Servirà uno sforzo economico da parte della società rossonera, che dovrà sborsare almeno 15 milioni di euro per prelevare Ndicka a titolo definitivo.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit