Calciomercato Milan

Il Milan prepara 100 milioni: cosa serve sul mercato, il piano rossonero

Stefano Bertocchi
Massara, Maldini e Kjaer
Massara, Maldini e Kjaer / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan è pronto ad investire 100 milioni di euro nella sessione di mercato estiva. È questa, secondo quanto riferisce oggi La Gazzetta dello Sport, la cifra indicativa sulla quale si orientano i movimenti di mercato dei dirigenti rossoneri per le prossime settimane, con i principali obiettivi già individuati.

Due di questi portano al Lille, dove sono monitorati con attenzione ormai da diverso tempo sia Renato Sanches che Sven Botman. L’accordo con il portoghese c’è già, mentre va perfezionato quello con il club francese: possibile che si possa chiudere tra i 10 e i 15 milioni di euro, con uno sconto notevole rispetto ai 30 richiesti fino a qualche mese fa. Per il difensore olandese si ragiona sui 30 milioni di euro, anche se in queste ultime ore la concorrenza è aumentata pericolosamente, come dimostra l'inserimento del PSG.

Sven Botman
Sven Botman / Soccrates Images/GettyImages

Più di un terzo (almeno) dei 100 milioni da investire sarà invece investito per l’attaccante esterno. I profili sono quelli di Charles De Ketelaere, stella 21enne del Bruges, e del 'solito' Nicolò Zaniolo. "I due sono alternativi l’uno all’altro: per il belga servono almeno 35 milioni, per l’azzurro molti di più, ecco perché il Milan finora con la Roma ha ragionato su 25 milioni più una contropartita (Saelemaekers o Rebic)", precisa il quotidiano.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit