Calciomercato Milan

Il Milan non molla Ziyech, servono due uscite per provarci: gli indiziati

Stefano Bertocchi
Hakim Ziyech
Hakim Ziyech / Robbie Jay Barratt - AMA/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan non sposta il mirino da Hakim Ziyech, considerato la scorsa estate come un’alternativa a De Ketelaere più per una questione di investimento che di ruolo. Nei prossimi mesi, però, il mancino marocchino del Chelsea - stando a quanto risulta a La Gazzetta dello Sport - potrebbe tornare di moda come concreto obiettivo di mercato: il suo contratto lo lega ai Blues fino al giugno del 2025, ma l'impiego è risicato.

Le poche presenze hanno portato Il costo del cartellino a diventare relativamente accessibile (si parla di una cifra sotto i 20 milioni) mentre lo stipendio di 6 milioni è ai limiti. "Il Milan ha già guadagnato dall’accesso agli ottavi di Champions (per Ziyech 53 presenze nella grande Europa, qualificazioni comprese, con 11 gol) e potrà alzare un po’ il conto con qualche cessione", spiega la rosea.

Yacine Adli
Yacine Adli / Nicolò Campo/GettyImages

Tra i giocatori che potrebbero salutare Milano vengono nominati Ballo-Touré, uno dei 7 rossoneri sicuri al Mondiale che può essere ceduto viste le opzioni di mercato in Francia, e Adli: il centrocampista potrebbe partire in prestito, con l'obiettivo di trovare lontano dall'Italia i ritmi della Serie A e tornare in rossonero ancora più allenato.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit