Calciomercato Milan

Il Milan impone l'ultimatum al Bruges: ultima offerta per De Ketelaere, no ai rilanci

Stefano Bertocchi
Club Brugge v KAA Gent - Belgian Supercup
Club Brugge v KAA Gent - Belgian Supercup / BSR Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

La telenovela legata a Charles De Ketelaere può essere arrivata all'ultima puntata, con un finale che resta tutta da scrivere. Il giovane trequartista ha già detto da tempo al suo club di volere il Milan, ma la società belga spinge per incassare 35 milioni di euro dalla sua cessione.

Il club rossonero si sta infastidendo, tanto che - riferisce oggi La Gazzetta dello Sport - avrebbe deciso di imporre l'ultimatum: o si chiude entro questa settimana oppure il Diavolo andrà su altri obiettivi. Il Milan ha deciso di spendere più di 30 milioni di euro, esattamente 28 più tre di bonus, offerta che secondo la rosea può essere ancora leggermente migliorata. Ma non troppo di più,

Ora tocca al Bruges decidere se accettare la proposta rossonera o meno, consapevole che non ci saranno ulteriori rilanci. Non saranno i 35 milioni che vorrebbero incassare in Belgio, ma poco di meno. "In giornata sono previsti nuovi contatti tra Maldini e Massara, d.t. e d.s. rossoneri, e la controparte belga: si attendono sviluppi. L'ultimatum serve a uscire dall'immobilismo attuale: il Milan è pronto ad abbracciare De Ketelaere, che ricambia tanto affetto, mentre il Bruges confida in un rilancio economico che non arriverà", chiosa il quotidiano.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit