Calciomercato Napoli

Il Manchester United piomba su Kim Min-jae: Red Devils pronti a pagare la clausola

Giovanni Benvenuto
Kim Min-jae
Kim Min-jae / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Un avvio col botto, quasi inaspettato e culminato con un intervento provvidenziale nel corso della sfida contro il Milan. Kim Min-Jae non sta facendo (almeno per ora) rimpiangere Koulibaly. Il centrale coreano si è letteralmente preso il Napoli, diventandone un giocatore chiave e conquistando anche la fiducia del tecnico Luciano Spalletti. Eppure il matrimonio tra il Napoli rischiava di non avvenire: Juventus, Roma e Inter lo seguivano, col Rennes che addirittura fu a un passo dall'acquistarlo.

Durante la sfida coi rossoneri ha lottato fino al triplice fischio, e adesso c'è già chi ha annotato sul suo taccuino il nome del difensore azzurro. Secondo le ultime indiscrezioni riportate da CNN Turchia il Manchester United avrebbe già adocchiato Kim in vista della seconda metà di stagione. Il club inglese vorrebbe pagare la clausola rescissoria di 45-50 milioni, clausola che però - come svela Calciomercato.com - sarebbe valida solo da luglio 2023.

Kim Min-jae
Kim Min-jae / Marco Canoniero/GettyImages

Difficile quindi che il club partenopeo possa privarsi dell'ex Fenerbahce nella prossima finestra invernale di mercato. Kim, con ogni probabilità, resterà al Napoli fino alla fine della stagione. Nel frattempo per lui arrivano le prime sirene d'oltremanica.

facebooktwitterreddit