Juventus

Il Manchester United minaccia la Juventus: blitz per de Ligt

Alessio Eremita
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Giuseppe Bellini/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il futuro di Matthijs de Ligt è uno dei temi caldi in casa Juventus. Le parti sono in contatto da diverse settimane per sbloccare la situazione relativa al contratto del difensore olandese, che potrebbe prolungare oltre il 2024 a patto che venga abbassata la clausola rescissoria da 125 milioni di euro (che diventeranno 140 nel corso della prossima stagione). Una mossa favorevole all'ex capitano dell'Ajax, che ha garantito alla Vecchia Signora la possibilità di spalmare su più anni l'ingaggio da 8 milioni di euro, con l'aggiunta di qualche bonus. La società bianconera, tuttavia, dovrà affrettare i tempi.

Joaquin Correa, Matthijs de Ligt
Joaquin Correa, Matthijs de Ligt / Francesco Pecoraro/GettyImages

Come riportato dal Corriere dello Sport, si fa sempre più vivo l'interesse del Manchester United nei confronti di de Ligt. L'obiettivo del club inglese è quello di sfruttare il momento di incertezza dalle parti della Continassa e tentare il blitz decisivo per convincere il calciatore. Un'operazione in salita, poiché de Ligt vuole prima trattare con la Juventus ed eventualmente prendere una decisione sul suo futuro lontano dalla Serie A. Il jolly dei Red Devils è l'allenatore Erik ten Hag, che ha già allenato de Ligt all'Ajax.


Segui 90min su Twitch.

facebooktwitterreddit