Roma

Il girone di Europa League della Roma: scopriamo Ludogorets, Betis e HJK Helsinki

Marco Deiana
Il gruppo di Europa League della Roma
Il gruppo di Europa League della Roma / Anadolu Agency/GettyImages
facebooktwitterreddit

La Roma di José Mourinho è stata sorteggiata nel Gruppo C dell'Europa League 2022-23 insieme a Ludogorets, Real Betis e HJK Helsinki. Entrata nel sorteggio in prima fascia, la squadra giallorossa ha pescato probabilmente la peggior formazione della terza fascia. Per il resto, appare un girone comunque superabile per i capitolini.

La formazione giallorossa punta a passare il girone da prima in classifica in modo da evitare i playoff contro una delle squadre che retrocederà dalla Champions League. Detto ciò, analizziamo le avversarie della Roma.

Alla scoperta del Ludogorets

La squadra bulgara conta in bacheca la vittoria di ben undici campionati, oltre a due coppe di Bulgaria e ben cinque Supercoppe nazionali. A livello europeo il Ludogorets ha esordito in Champions League nella stagione 2012-13, ma solo nella stagione 2014-15 è riuscita ad ottenere il pass per la fase a gironi della principale competizione europea. Conta anche una qualificazione agli ottavi di finale dell'Europa League.

La formazione tipo del Ludogorets

(4-2-3-1): Sluga; Cicinho, Verdon, Gropper, Nedyalkov; Yordanov, Piotrowski; Cauly, Tissera, Desposdov; Rodrigues.

Il giocatore più rappresentativo del Ludogorets

È una vecchia conoscenza del nostro calcio, anche se non ha avuto grandi chance per mettersi in mostra. Si tratta di Kiril Despodov, attaccante di 25 anni con un passato nel Cagliari. Dall'ottobre 2020 veste la maglia della squadra bulgara.

Kiril Despodov, Cicinho
Kiril Despodov / Pixsell/MB Media/GettyImages

Dove gioca il Ludogorets

Le partite interne del club bulgaro vengono disputate alla Ludogorec Arena, impianto a disposizione del Ludogorets dal 2011. Attualmente può ospitare fino ad un massimo di 12mila spettatori.

Alla scoperta del Real Betis

Nella bacheca del club spagnolo troviamo una Liga e tre Coppe del Re, mentre a livello europeo conta una partecipazione in Champions League nella stagione 2005-06, oltre a nove partecipazioni alla Coppa Uefa/Europa League. Ha giocato anche due volte la Coppa delle Coppe e una volta la Coppa delle Fiere. Il giocatore con più presenze in Europa con la maglia del Real Betis è Joaquin.

La formazione tipo del Real Betis

(4-2-3-1): Rui Silva; Ruibal, Bartra, Gonzalez, Miranda; Akouokou, Guardado; Joaquin, Fekir, Juanmi; Willian Jose.

Il giocatore più rappresentativo del Real Betis

Dopo una vita passata al Lione, dal 2019 veste la maglia del Real Betis dove in tre anni ha già collezionato più di 100 presenze considerando tutte le competizioni. Si tratta di Nabil Fekir, duttile trequartista classe 1993, tra le sue caratteristiche c'è una grande velocità e un'ottima tecnica individuale.

Nabil Fekir
Nabil Fekir / Rafa Babot/GettyImages

Dove gioca il Real Betis

Le partite casalinghe del Real Betis vengono disputate al Benito Villamarin, impianto sportivo che pò contenere fino a 60mila spettatori.

Alla scoperta dell'HJK Helsinki

La squadra finlandese vanta ben 31 campionati vinti e 19 coppe nazionali. L'HJK Helsinki inoltre è l'unica squadra del proprio Paese ad aver disputato la fase a gironi di Champions League, oltre a vantare diverse presenze nelle fase precedenti a quella dei gironi, così come per quanto riguarda l'Europa League.

La formazione tipo dell'HJK Helsinki

(3-5-2): Hazard; Hoskonen, Halme, Raitala; Browne, Hetemaj, Vaananen, Lingman, Murilo; Abubakari, Hostikka.

Il giocatore più rappresentativo dell'HJK Helsinki

Perparim Hetemaj è il giocatore più famoso della squadra finlandese. Si tratta di una vecchia conoscenza del calcio italiano avendo giocato nel nostro Paese dal 2010 al 2022 vestendo le maglie di Brescia, Chievo Verona, Benevento e Reggina. Si tratta del classico centrocampista di corsa e ora, a 35 anni, anche d'esperienza.

Perparim Hetemaj, Franco Vazquez
Perparim Hetemaj con la maglia della Reggina / Maurizio Lagana/GettyImages

Dove gioca l'HJK Helsinki

La squadra finlandese, con base a Helsinki, gioca le sue partite casalighe alla Bolt Arena, impianto inaugurato nel 2000 con una capacità massima di 10mila posti.

facebooktwitterreddit