Calcio estero

Il Clasico prima dell'era Messi: come giocavano Barcellona e Real Madrid

Niccolò Mariotto
Clasico 2004
Clasico 2004 / CHRISTOPHE SIMON/GettyImages
facebooktwitterreddit

Tra i tanti interessanti match in programma questo fine settimana in giro per l'Europa il Clasico tra Barcellona e Real Madrid di questo pomeriggio è senza dubbio uno dei più attesi ed affascinanti. I blaugrana e i Blancos si affrontano per la 183esima volta nella loro storia in quella che è la gara storicamente più importante e sentita del calcio spagnolo.

Ansu Fati, Marco Asensio
Ansu Fati, Marco Asensio / Alex Caparros/GettyImages

Quello di questo pomeriggio tuttavia sarà un Clasico ancor più importante e storico: oggi il Barcellona scenderà in campo contro gli storici rivali senza Leo Messi e questa evenienza non succedeva dal 2004. L'ultimo confronto tra catalani e Blancos senza il fuoriclasse argentino risale, per l'appunto, al 25 aprile 2004: a spuntarla fu il Barcellona per 2-1 in trasferta allo stadio Bernabeu.

Figo, van Bronckhorst
Figo, van Bronckhorst / CHRISTOPHE SIMON/GettyImages

Al tempo Messi era ancora un giovane talento del Barcellona B pronto a fare il debutto tra i grandi: la stelle blaugrana in quel momento erano Ronaldinho, Xavi, Kluivert, Overmars e Saviola. Dall'altra parte invece il Real Madrid aveva giocatori del calibro di Raul, Figo, Zidane, Beckham e Roberto Carlos. Il match fu deciso da Kluivert e Xavi dopo il momentaneo vantaggio di Solari.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit