Cagliari

Il Cagliari ritrova Marko Rog: dove potrebbe inserirsi negli schemi di Mazzarri?

Giulia Bianchi
 Cagliari Calcio - Serie A
Cagliari Calcio - Serie A / Emilio Andreoli/GettyImages
facebooktwitterreddit

Inizia a rivedere la luce in fondo al tunnel il centrocampista del Cagliari Marko Rog, fermo ai box da diverso tempo dopo il doppio infortunio al crociato. Dopo l'infortunio nel 2020, il giocatore croato ha subito una ricaduta, infortunandosi allo stesso ginocchio operato in precedenza. Un brutto epilogo che ha portato il calciatore a rimanere fermo per tutta la stagione. Uno stop lunghissimo che non ha permesso a Rog di aiutare la squadra in questa difficile annata.

Il rossoblù con il numero 6 era il tuttofare della squadra: giocatore di sostanza e qualità, utilizzabile davanti alla difesa o da mezzala sia di corsa che di tecnica, oltre ad avere un gran senso dell'inserimento con e senza palla.

Cagliari Calcio  - Serie A
Cagliari Calcio - Serie A / Emanuele Perrone/GettyImages

Marko Rog è tornato ad allenarsi con la squadra nel centro sportivo di Assemini e non è escluso un suo inserimento in campo nelle prossime gare. Il croato è un calciatore che può fare la differenza in questo Cagliari. Sicuramente non potrebbe giocare da subito 90 minuti, non avendoli ancora sulle gambe e considerata anche il doppio infortunio è meglio andarci con i piedi di piombo.

Come può inserirsi nel Cagliari di Mazzarri?

Sicuramente nel ruolo di mezzala nel 3-5-2 di Mazzarri, Marko Rog garantirebbe strappi e inserimenti con e senza palla, oltre a tanto lavoro sporco (corsa e filtro in mezzo al campo). Ma il croato potrebbe giocare anche da rifinitore, alle spalle di una punta o alle spalle di due centravanti in un eventuale 3-4-1-2 o 3-4-2-1, in un ruolo dove recentemente sia Baselli che Marin hanno un po' faticato e dove Joao Pedro perde un po' quelle sue caratteristiche da finalizzatore.

Naturalmente può giocare anche al centro, che sia in un centrocampo a 5 o a 4. In quest'ultimo caso andrebbe a formare la coppia in mezzo al campo con Grassi, Marin o Deiola, adattandosi al compagno di reparto.

Per il Cagliari il ritorno definitivo di Marko Rog potrebbe rappresentare un grande rinforzo per il rush finale, considerando ormai definitive (o quasi?!) le assenze di Nandez e Strootman, mai a disposizione di Mazzarri nel girone di ritorno.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit