Juventus

Il Bayern Monaco si inserisce per De Ligt: c'è un club in vantaggio

Stefano Bertocchi
Matthijs de Ligt
Matthijs de Ligt / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

La cessione di Matthijs de Ligt è diventata una sorta di priorità assoluta per la Juventus, che conta di incassare un'importante quantità di denaro utile da poter reinvestire nel mercato in entrata.

Matthijs De Ligt
Matthijs de Ligt / James Williamson - AMA/GettyImages

Sull'olandese è noto l'interesse del Chelsea, ma anche quello di Manchester United, Manchester City, Liverpool e PSG a cui si è aggiunto nelle ultime ore anche quello del Bayern Monaco. "Decisa l'irruzione del club tedesco, l'asse con il team Raiola è particolarmente solido dopo il doppio colpo Mazraoui-Gravenberch, l'apertura da parte di De Ligt c'è ma le richieste della Juve restano alte, forse troppo secondo i parametri e i programmi bavaresi", scrive Calciomercato.com, confermando che i Blues restano avanti nella corsa.

Nella giornata di lunedì ci sono stati nuovi contatti: per De Ligt è pronto un contratto per cinque stagioni con opzione per la sesta da 12-13 milioni netti più bonus. La Juve valuta il difensore ancora oltre quota 100 milioni nonostante la clausola rescissoria da 120-125 milioni: probabile, dunque, che la la proposta in arrivo dal Chelsea da 75 milioni più bonus debba essere ancora ritoccata verso l'alto.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit