Genoa

L'identikit di 777 Partners, il fondo che sta per rilevare il Genoa

Alessio Eremita
Enrico Preziosi
Enrico Preziosi / Marco Canoniero/Getty Images
facebooktwitterreddit

Tra poco meno di un mese potrebbe concludersi l'era Preziosi alla guida del Genoa. L'attuale presidente rossoblù, in attesa dell'offerta definitiva che dovrà pervenire entro il prossimo 15 ottobre, è in trattativa da mesi con 777 Partners, intenzionato a rilevare le quote di maggioranza della società ligure già nel corso della stagione 2021/22. Si tratta di una società di investimenti privati, fondata nel 2015 da Steven Pasko e Josh Wander con sede a Miami, che offre servizi finanziari.

Al momento il fondo americano vanta 49 aziende, alcune legate anche al mondo del calcio. Inoltre, dal 2018 detiene il 6% del Siviglia ma non è escluso che riesca in futuro a ottenere il controllo totale del club spagnolo grazie all'aiuto dell'ex presidente José Maria del Nido Benavente.

Mohamed Fares
Genoa / Enrico Locci/Getty Images

L'operazione di acquisto del Genoa da parte di 777 Partners, come riportato da Il Secolo XIX, ricorda molto quella tra Elliott Management Corporation e il Milan. Nessun imprenditore ha deciso di puntare sul club, come del resto è accaduto per il Bologna di Joey Saputo, la Roma di Dan Friedkin o la Fiorentina di Rocco Commisso. La differenza sta proprio nell'assenza di una figura legata alla società.


Segui 90min su Instagram e Twitch!

facebooktwitterreddit