Milan

Ibrahimovic o Giroud, alternanza rossonera: il piano di Pioli

Alessio Eremita
Zlatan Ibrahimovic, Olivier Giroud
Zlatan Ibrahimovic, Olivier Giroud / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il Milan prosegue la propria corsa al primo posto in Serie A con nove vittorie su dieci partite finora disputate in campionato. Ora, però, arriva il difficile: i rossoneri di Stefano Pioli sono attesi da tre impegni ravvicinati che potrebbero dire molto sul prosieguo della stagione: nei prossimi dieci giorni il Diavolo affronterà la Roma, il Porto per la quarta giornata della fase a gironi di Champions League, e il tanto atteso derby contro l'Inter. Inevitabile pensare a un turnover bilanciato per garantire la stesso tasso tecnico in campo e preservare la condizione fisica di alcuni calciatori.

Olivier Giroud, Zlatan Ibrahimovic
Milan / Emilio Andreoli/GettyImages

Occhi puntati sull'attacco. Come riportato dall'edizione odierna de La Gazzetta dello Sport, Pioli ha in mente una strategia per alternare Zlatan Ibrahimovic e Olivier Giroud: lo svedese giocherà i match di campionato, mentre l'ex Chelsea sarà titolare mercoledì sera nella decisiva serata di San Siro contro la squadra di Sergio Conceicao. Nel mirino di Ibra c'è anche un doppio record personale: i 150 gol in Serie A e il 400esimo in assoluto nei campionati nazionali in cui ha giocato durante la sua carriera professionistica.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit