Mondiali 2022

I possibili gironi di ferro di Qatar 2022

Andrea Gigante
Official logo FIFA World Cup 2022
Official logo FIFA World Cup 2022 / SOPA Images/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il 1° aprile, domani, Doha ospiterà i sorteggi per Qatar 2022. Ancora poco tempo e conosceremo dunque i gironi dei prossimi Mondiali, che - ricordiamo ancora una volta - si terranno per la prima volta in autunno, più precisamente tra novembre e dicembre.

Mancano ancora alcune Nazionali all'appello, ma è già possibile stilare tutte e quattro le fasce del sorteggio e, di conseguenza, immaginare quelli che potranno essere i possibili gironi di ferro.

PS. Inutile che rileggete l'elenco mille volte, l'Italia - purtroppo - non c'è.

Tutte le fasce dei sorteggi

Con il pass staccato dal Portogallo si è completata la lista delle teste di serie. Naturalmente non potevano mancare Francia e Qatar, in quanto rispettivamente campioni in carica e paese ospitante.

Non poteva mancare neanche il Belgio, prima nazionale nel ranking FIFA che ha centrato agevolmente la qualificazione; mentre in rappresentanza del Sudamerica ci sono due corazzate come Brasile e Argentina. Ecco l'elenco completo.

Prima fascia

Hugo Lloris
I campioni del mondo in carica / Matthias Hangst/GettyImages
  • Qatar
  • Brasile
  • Belgio
  • Francia
  • Argentina
  • Inghilterra
  • Spagna
  • Portogallo

Seconda fascia

In seconda fascia ci saranno sicuramente Olanda, Germania, Danimarca, Svizzera, Croazia e Uruguay. Ad esse vanno ad aggiungersi Messico e Stati Uniti, seconda e terza del gruppo di qualificazione CONCACAF.

Ridle Baku
Germania / Markus Gilliar/GettyImages
  • Olanda
  • Germania
  • Danimarca
  • Svizzera
  • Croazia
  • Uruguay
  • Messico
  • USA

Terza fascia

Nella terza fascia, Iran, Giappone, Marocco, Serbia e Corea del Sud sono certe di un posto. A queste si è recentemente aggregata la Polonia, vincitrice degli spareggi. A completare il raggruppamento ci sarà il Senegal.

Shogo Taniguchi, Kou Itakura, Eiji Kawashima, Reo Hatate, Kaoru Mitoma, Miki Yamane, Hidemasa Morita, Ao Tanaka
Giappone / Kaz Photography/GettyImages
  • Iran
  • Giappone
  • Marocco
  • Serbia
  • Polonia
  • Corea del Sud
  • Senegal
  • Tunisia

Quarta fascia

Da definire meglio è invece la quarta fascia. Prima di avere il quadro completo bisogna infatti aspettare gli ultimi spareggi, tra cui quelli europei tra Galles e una tra Scozia e Ucraina che saranno disputati a giugno dopo il rinvio a causa dello scoppio della guerra.

Le uniche nazionali certe sono Camerun, Ecuador, Arabia Saudita, Ghana e Canada.

FBL-WC-2022-CAF-QUALIFIERS-ALG-CMR
Samuel Eto'o, presidente della Federcalcio camerunese, viene portato in trionfo / -/GettyImages
  • Camerun
  • Ecuador
  • Arabia Saudita
  • Ghana
  • Canada
  • Galles/Scozia/Ucraina
  • Perù/Australia/Emirati Arabi
  • Costa Rica (quarta nel gruppo CONCACAF)/Nuova Zelanda

I possibili gironi di ferro a Qatar 2022

Sebbene le quattro fasce non siano ancora completamente delineate, è già possibile provare a ipotizzare qualche possibile "girone della morte". In sede di sorteggio, tutte le nazionali dalla seconda fila in giù spereranno di beccare come testa di serie il modesto Qatar. Nell'urna ci sono però pericoli come Francia, Inghilterra, Spagna, Argentina e Brasile: tutte squadre che ambiscono alla vittoria finale.

In seconda fascia le mine vaganti sono sicuramente Germania e Olanda: selezioni con un grande blasone e tanta esperienza che in Qatar intendono rilanciarsi dopo qualche anno un po' sottotono. Da non sottovalutare neanche la Croazia, che si sta rialzando dopo il ricambio generazionale, e la Svizzera (noi italiani l'abbiamo capito troppo tardi forse).

Nella terza urna le nazionali più pericolose sono indubbiamente Polonia e Serbia, che si affidano rispettivamente a Robert Lewandowski e Dusan Vlahovic.

Infine, le squadre che vengono spesso sottovalutate ma che storicamente ci hanno regalato sempre grandi sorprese. In quarta fascia spicca il nome del Ghana, selezione molto fisica che fa della velocità la propria arma migliore. Attenzione anche alla vincente dello spareggio Galles-Scozia/Ucraina.

Il girone più "crudele": Francia, Germania, Polonia, Ghana.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit