Nazionale

I convocati dell'Italia per la Nations League: Mancini chiama tre volti nuovi

La redazione di 90min
Roberto Mancini
Roberto Mancini / Marco Canoniero/GettyImages
facebooktwitterreddit

L'Italia si prepara ad affrontare gli ultimi due impegni di Nations League, contro Inghilterra e Ungheria: due sfide significative nell'ottica della competizione che arrivano però in un momento a dir poco particolare per la Nazionale, a meno di due mesi da un Mondiale senza gli Azzurri.

Il CT Roberto Mancini ha diramato la lista dei 29 convocati, una lista che comprende anche diverse novità e un ritorno. Si sottolinea in particolare la presenza di Mazzocchi della Salernitana, autore di un ottimo inizio di stagione, e dei portieri Provedel e Vicario. Questi i convocati:

Portieri: Gianluigi Donnarumma (Paris Saint Germain), Alex Meret (Napoli), Ivan Provedel (Lazio), Guglielmo Vicario (Empoli);
Difensori: Francesco Acerbi (Inter), Alessandro Bastoni (Inter), Leonardo Bonucci (Juventus), Giovanni Di Lorenzo (Napoli), Federico Dimarco (Inter), Emerson Palmieri (West Ham), Federico Gatti (Juventus), Luiz Felipe (Betis Siviglia), Pasquale Mazzocchi (Salernitana), Rafael Toloi (Atalanta);
Centrocampisti: Nicolò Barella (Inter), Bryan Cristante (Roma), Jorginho (Chelsea), Lorenzo Pellegrini (Roma), Tommaso Pobega (Milan), Sandro Tonali (Milan), Marco Verratti (Paris Saint Germain);
Attaccanti: Matteo Cancellieri (Lazio), Wilfried Gnonto (Leeds), Vincenzo Grifo (Friburgo), Ciro Immobile (Lazio), Matteo Politano (Napoli), Giacomo Raspadori (Napoli), Gianluca Scamacca (West Ham), Alessio Zerbin (Napoli).

facebooktwitterreddit