Serie A

I brand delle big di Serie A valgono due miliardi di euro: Inter davanti al Milan

Alessio Eremita
Steven Zhang, Simone Inzaghi
Steven Zhang, Simone Inzaghi / Insidefoto/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il 2022 ha segnato una crescita importante per i brand delle squadre di Serie A, nonostante le evidenti difficoltà legate al sistema. Come riportato dall'edizione odierna de Il Sole 24 Ore, i fattori monetario e di appartenenza sono i fattori che hanno permesso al brand stesso di generare ricavi nel presente e in ottica futura: il "logo" di maggior valore resta quello della Juventus, stimato in 705 milioni di euro e in crescita del 25% rispetto all'anno passato (la sua valutazione era inferiore di 140 milioni di euro).

Subito dietro ai bianconeri c'è l'Inter, il cui brand vale attualmente 495 milioni di euro con una crescita del 35%. Sul gradino più basso del podio troviamo il Milan, con un valore di 269 milioni di euro.

A corner flag bearing logo of FC Internazionale is seen...
Inter / Nicolò Campo/GettyImages

L'ottimo impatto avuto su mercato internazionali come Stati Uniti e Cina sta aiutando molto la strategia di digitalizzazione dei brand, in particolar modo per nerazzurri e rossoneri. Secondo una ricerca di You Gov Football Index, nel mercato americano il Milan occupa la Vetta, seguito dall'Inter. Le due milanesi sono rispettivamente terza e quarta, invece, nel mercato cinese. Medaglia d'oro per il Real Madrid, d'argento per il Barcellona.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit