I 50 migliori calciatori africani di tutti i tempi

George Weah

Da George Weah a Samuel Eto'o passando per Didier Drogba, Yaya Touré, Momo Salah, Sadio Mané e tanti altri: ecco la lista dei 50 migliori calciatori africani di tutti i tempi.

50. Didier Zokora

Didier Zokora
Elsa/Getty Images

Didier Zokora è il giocatore con più presenze nella storia della nazionale della Costa d'Avorio con 123 presenze nell'arco di 14 anni. Tenace centrocampista difensivo, nel corso della sua carriera Zokora ha giocato in club importanti quali il Tottenham, il Saint-Etienne ed il Siviglia segnando appena 3 gol in 18 di servizio.

49. Vincent Enyeama

FBL-FRA-LIGUE1-LORIENT-LILLE
JEAN-SEBASTIEN EVRARD/Getty Images

Miglior estremo difensore africano dell'ultimo decennio, Vincent Enyeama è attualmente il primatista di presenze della nazionale nigeriana a quota 101 presenze al pari di Yobo. Portiere di esperienza e di affidabilità, Enyeama nel corso della sua carriera ha legato il suo nome a due club in particolare: il Lille ed il Maccabi Tel-Aviv.

48. Benni McCarthy

Benni McCarthy
Alex Livesey/Getty Images

Miglior marcatore di sempre nella storia della nazionale del Sudafrica, McCarty è l'unico giocatore dei Bafana Bafana ad aver conquistato una Champions League in carriera. Nel corso degli anni ha vestito diverse maglie importanti in giro per l'Europa come quelle di Ajax, Porto, Celta Vigo, Blackburn e West Ham.

47. Sulley Muntari

Sulley Muntari
Valerio Pennicino/Getty Images

Il centrocampista ghanese, attualmente senza una squadra, ha legato il suo nome all'Italia e alla Serie A: nel corso della sua avventura nel Bel Paese ha vestito le maglie dell'Udinese, del Pescara, del Milan e soprattutto quella dell'Inter con la quale nella stagione 2009/2010 ha conquistato lo storico Triplete vincendo campionato, Coppa Italia e Champions League.

46. Alex Song

Alex Song
David Ramos/Getty Images

Centrocampista di rottura ma in grado anche di dettare i tempi di gioco, Song ha legato il suo nome a due squadre in particolare: l'Arsenal e il Barcellona. Con i Gunners e i blaugrana il camerunese ha dato il meglio di sé affermandosi come un buonissimo giocatore e conquistando anche gli unici trofei della sua carriera.

45. Gervinho

Gervinho
Francesco Pecoraro/Getty Images

Formidabile attaccante esterno che fa dello scatto e del dribbling le sue due armi migliori, Gervinho è senza dubbio uno dei giocatori africani più influenti degli ultimi 10 anni. Nel corso della sua carriera ha giocato in squadre importanti e affermate in giro per l'Europa quali il Lille, l'Arsenal, la Roma e il Parma (dove si trova attualmente).

44. Patrick M'Boma

Shaun Botterill/Getty Images

Vincitore del Pallone d'Oro africano nel 2000, anno in cui ha conquistato anche la medaglia doro alle Olimpiadi di Sidney e la Coppa d'Africa con la nazionale camerunese, M'Boma è il secondo marcatore di sempre dei Leoni Indomabili alle spalle di sua maestà Eto'o a quota 33 gol realizzati in 56 presenze totali.

43. Joseph Yobo

Joseph Yobo of Everton
Jamie McDonald/Getty Images

Recordman di presenze della nazionale nigeriana al pari di Vincent Enyeama a quota 101 apparizioni, Joseph Yobo è conosciuto ai più per la sua lunga esperienza con la maglia dell'Everton: con i Toffees il nigeriano si è affermato come un ottimo difensore centrale mettendo insieme 257 presenze in sette stagioni.

42. Anthony Yeboah

WIMBLEDON V LEEDS
Phil Cole/Getty Images

Tra gli attaccanti ghanesi e africani più prolifici di sempre, Anthony Yeboah ha legato il suo nome a tre squadre in particolare nel corso della sua carriera ovvero l'Eintracht Francoforte, il Leeds e l'Amburgo dove, a suon di gol, ha lasciato ottimi ricordi.

41. Kwadwo Asamoah

Kwadwo Asamoah
Emilio Andreoli/Getty Images

Come tanti altri giocatori africani, Kwadwo Asamoah ha legato il suo nome all'Italia e alla Serie A: nella sua avventura italiana l'esterno ghanese ha vestito le maglie dell'Udinese, dell'Inter e soprattutto della Juventus con la quale ha conquistato ben sei Scudetti di fila dal 2012 al 2018 giocando come terzino ma all'occorrenza anche come esterno alto o centrocampista.

40. Marc-Vivien Foé

Marc Vivien Foe of Cameroon
Ben Radford/Getty Images

Tenace centrocampista difensivo che ha ricoperto un ruolo chiave nei successi del Camerun all'inizio degli anni 2000, Marc-Vivien Foé è anche ricordato per la sua tragica morte avvenuta il 26 giugno del 2003 nel corso del match di Confederations Cup tra la sua nazionale e la Colombia: il giocatore perse la vita in campo a causa di un improvviso arresto cardiaco.

39. Emmanuel Amuneke

AMUNIKE NIG
Clive Brunskill/Getty Images

Pur essendo stato molto spesso condizionato da vari problemi fisici Amuneke si è reso protagonista comunque di un'ottima carriera, soprattutto con la nazionale nigeriana: l'ex centravanti era parte della squadra che nel 1994 vinse la Coppa d'Africa e nel 1996 la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta (fu proprio lui a segnare il gol decisivo nella finale contro l'Argentina).

38. Mustapha Hadji

El Moustafa Hadji of Morocco
Clive Brunskill/Getty Images

Abile centrocampista offensivo, il marocchino Mustapha Hadji nel corso della sua carriera ha giocato in squadre affermate come Sporting Lisbona, Deportivo La Coruña e Aston Villa pur non riuscendo a conquistare alcun trofeo importante. A livello personale tuttavia nel 1998 è stato nominato giocatore africano dell'anno grazie soprattutto all'ottimo Mondiale giocato con la sua nazionale.

37. Mohamed Barakat

Mohamed Barakat
Koichi Kamoshida/Getty Images

Cinque volte vincitore della Champions League africana con l'Al-Ahly, Mohamed Barakat è uno dei giocatori egiziani più vincenti ed influenti di tutti i tempi. Esterno mancino a tutta fascia, Barakat ha dato il suo prezioso contributo alla sua nazionale in occasione della Coppa d'Africa conquistata nel 2006.

36. Rashidi Yekini

Rasheed Yekini
Stu Forster/Getty Images

Tra i migliori attaccanti nigeriani di sempre, Yekini è il maggior marcatore della storia della Nigeria con 37 centri all'attivo in 70 presenze. Pallone d'Oro africano nel 1993, nel suo palmarés vanta anche una Coppa d'Africa conquistata nel 1994. Nel corso della carriera ha sofferto di disturbo bipolare e di altri problemi neurologici: è scomparso nel 2012 alla prematura età di 42 anni.

35. Wael Gomaa

Egypt's Wael Gomaa complains to a refere
JOE KLAMAR/Getty Images

Difensore vecchio stile e intransigente, Wael Gomaa è uno dei giocatori africani più titolati di sempre: con la maglia dell'Al-Ahly l'egiziano ha conquistato ben 31 trofei in ambito nazionale ed internazionale. Con l'Egitto inoltre si è laureato campione d'Africa per tre volte consecutive nel 2006, nel 2008 e nel 2010.

34. John Obi Mikel

Chelsea v West Ham United - Premier League
Catherine Ivill - AMA/Getty Images

Attualmente svincolato, il centrocampista nigeriano ha legato il suo nome al Chelsea dove ha giocato interrottamente dal 2006 al 2017 conquistando svariati trofei tra cui anche due Premier League, una Champions League ed una Europa League. Nel suo vasto palmarés vanta anche una Coppa d'Africa vinta nel 2013.

33. Theophile Abega

Theophile Abega

Soprannominato "dottore" per la sua intelligenza tecnica e tattica, Abega è stato un giocatore chiave nella vittoria della Coppa d'Africa del 1984 da parte del Camerun segnando il gol vittoria nella finale contro la Nigeria. Nel suo palmarés vanta anche due Champions League africane vinte con il Canon Yaounde nel 1978 e nel 1988.

32. Ahmed Hassan

Ahmed Hassan
Laurence Griffiths/Getty Images

Campione d'Africa nel 1998, nel 2006, nel 2008 e nel 2010 con l'Egitto, il centrocampista a differenza di tanti suoi connazionali una volta affermatosi in patria si è trasferito in Europa giocando per squadre affermate come il Besiktas e l'Anderlecht e riuscendo anche a conquistare qualche importante trofeo.

31. Doctor Khumalo

Doctor Khumalo
Al Bello/Getty Images

Ottimo centrocampista con uno spiccato senso del gol, Khumalo è uno dei giocatori sudafricani più influenti di sempre nonché un'autentica leggenda del Kaiser Chiefs con il quale ha giocato per più di 15 anni mettendo insieme quasi 400 presenze. Nel suo palmarés tra i vari titoli vanta che una Coppa d'Africa conquistata nel 1996.

30. Kolo Touré

Kolo Toure
Chris Brunskill/Getty Images

Difensore dalle spiccate doti fisiche, dallo stile non proprio egregio ma estremamente efficace, Kolo Touré ha legato il suo nome alla lunga e fortunata esperienza in Premier League nel corso della quale ha vestito maglie importanti come quelle di Arsenal, Liverpool e Manchester City conquistando vari trofei. Con la Costa d'Avorio ha conquistato una Coppa d'Africa nel 2015.

29. Hossam Hassan

Hossam Hassan
Ben Radford/Getty Images

Miglior marcatore di sempre della nazionale egiziana con 68 centri in 178 presenze, Hassan vanta tre Coppe d'Africa nella sua bacheca dei trofei conquistate nel 1986, nel 1998 e nel 2006. Nel corso della sua carriera ha giocato anche in Europa con il PAOK e con il Neuchatel Xamax non riuscendo tuttavia a lasciare il segno.

28. Rigobert Song

Rigobert Song
Bryn Lennon/Getty Images

Autentica icona del calcio camerunese, Rigobert Song è il giocatore con più presenze di tutti i tempi dei Leoni Indomabili, avendo indossato la maglia della nazionale 137 volte in 17 anni. Nella bacheca dei trofei può vantare due Coppe d'Africa conquistate consecutivamente nel 2000 e nel 2002.

27. Lucas Radebe

Lucas Radebe
Ross Kinnaird/Getty Images

Considerato da molti come il miglior giocatore sudafricano di sempre, Radebe ha legato il suo nome al Leeds con cui ha giocato per nove anni dal 1994 al 2005 collezionando oltre 200 presenze tra tutte le competizioni. Nato come centrocampista e trasformatosi poi in un elegante difensore capace di competere ai massimi livelli, Radebe nel suo palmarés vanta una Coppa d'Africa conquistata nel 1996.

26. Mohamed Aboutrika

FBL-QAT-EGY-FRIENDLY
KARIM JAAFAR/Getty Images

Vincitore del Pallone d'Oro africano nel 1998, Aboutrika nel corso della sua carriera ha principalmente giocato tra le fila dell'Al-Ahly con cui ha conquistato oltre 20 trofei in 10 anni di militanza. L'egiziano ha inoltre vinto tre Coppe d'Africa con la maglia della sua nazionale ed è il terzo marcatore di sempre dei Faraoni con 38 centri.

25. Frederic Kanouté

Sevilla's Malian forward Frederic Kanout
CRISTINA QUICLER/Getty Images

Primo giocatore nato fuori dall'Africa a vincere il Pallone d'Oro africano (il maliano è infatti nato vicino a Lione), Frederic Kanouté nel corso della sua fortunata carriera ha giocato in squadre europee molto importanti quali West Ham, Tottenham e Siviglia segnando tantissimi gol. Nella bacheca dei trofei può vantare due Coppa UEFA, una Supercoppa europea e due Coppe di Spagna.

24. Thomas N'Kono

Thomas N'Kono

Considerato uno dei migliori portieri africani di sempre nonché vincitore di due Palloni d'Oro africani, N'Kono ha conquistato da titolare una Coppa d'Africa nel 1984. Estremo difensore di personalità e di grande affidabilità, il camerunese è stato l'idolo di sua maestà Gigi Buffon (al tempo giovanissimo e agli albori della sua carriera).

23. Yakubu Aiyegbeni

Yakubu
Clive Brunskill/Getty Images

Fedele al suo soprannome di "Yak", il nigeriano è stato un attaccante fisicamente dominante autore di oltre 90 gol in Premier tra il 2003 e il 2012 con le maglie di Portsmouth, Middlesbrough, Everton e del Blackburn che lo hanno reso il secondo miglior marcatore africano nella storia del campionato dietro al solo Didier Drogba.

22. Emmanuel Adebayor

Emmanuel Adebayor
Ryan Pierse/Getty Images

Miglior giocatore togolese di sempre, vincitore del Pallone d'Oro africano per due anni di fila nel 2007 e nel 2008, Adebayor nel corso della sua carriera ha vestito maglie prestigiose come quelle del Real Madrid, dell'Arsenal, del Manchester City e del Tottenham segnando tantissimi gol. Paradossalmente ha conquistato un solo trofeo in carriera: una Coppa di Spagna nel 2011.

21. Bruce Grobbelaar

Bruce Grobbelaar of Zimbabwe
Getty Images/Getty Images

Autentica leggenda del Liverpool grazie soprattutto allo storico successo in Coppa dei Campioni nel 1984, Grobbelaar è stato uno dei migliori portieri africani di sempre nonché uno dei più vincenti. Nella sua bacheca dei trofei può vantare sei campionati inglesi, tre FA Cup, cinque Community Shield e per l'appunto una Coppa dei Campioni.

20. Mahmoud El-Khateeb

Mahmoud El-Khateeb

Mahmoud El-Khatib ha trascorso l'intera carriera all'Al-Ahly tra il 1972 e il 1988 vincendo una marea di trofei e collezionando oltre 200 presenze con la compagine egiziana. Centravanti prolifico e costante, il classe '54 ha vinto un Pallone d'Oro africano nel 1983 ed è stato inoltre eletto miglior sportivo arabo del XX secolo.

19. Pierre-Emerick Aubameyang

Pierre-Emerick Aubameyang
Harriet Lander/Copa/Getty Images

Attualmente uno dei migliori attaccanti in circolazione a livello internazionale, Aubameyang è il miglior giocatore gabonese di sempre nonché il miglior realizzatore di tutti i tempi della sua nazionale a quota 26 centri. Pallone d'Oro africano nel 2015, il classe '89 nel corso della carriera ha giocato in squadre importanti quali Saint-Etienne, Borussia Dortmund ed Arsenal (dove si trova tuttora).

18. Lauren

Lauren
Mark Thompson/Getty Images

Ottimo terzino destro di spinta molto spesso sottovalutato, Lauren è stato protagonista di un'ottima carriera che negli anni l'ha visto giocare in squadre del calibro di Siviglia e Arsenal conquistando vari importanti trofei. Con il Camerun ha vinto due Coppe d'Africa e la medaglia d'oro ai Giochi Olimpici di Sidney 2000.

17. Seydou Keita

Seydou Keita
David Ramos/Getty Images

Centrocampista estremamente versatile ed utile, Seydou Keita ha legato il proprio nome in particolar modo al Barcellona: con i catalani in quattro stagioni il maliano ha collezionato 199 presenze, segnato 16 gol e conquistato qualcosa come quattordici trofei in ambito nazionale ed internazionale.

16. Geremi

Geremi
Jamie McDonald/Getty Images

Due volte vincitore della Champions League con il Real Madrid, l'ex giocatore camerunese nel corso della sua carriera è stato un eccellente centrocampista tanto da venire nominato per il Pallone d'Oro nel 2000. Nel suo palmarés vanta per l'appunto due Champions ma anche due Coppe d'Africa vinte nel 2000 e nel 2002.

15. Essam El Hadary

Essam El Hadary
Robbie Jay Barratt - AMA/Getty Images

Leggenda del calcio egiziano, El Hadary è il portiere più titolato di sempre del calcio africano con più di 30 conquistati con squadre di club e quattro Coppe d'Africa vinte con la maglia della sua nazionale. Ritiratosi la scorsa stagione all'età di 46 anni, l'estremo difensore è il giocatore più anziano di sempre ad aver preso parte ad una partita dei Mondiali (a 45 anni e 161 giorni).

14. Sammy Kuffour

Samuel Osei Kuffour
Stuart Franklin/Getty Images

L'ex difensore ghanese è noto per la sua lunga e fortunata militanza nel Bayern Monaco dal 1993 al 2005 nel corso della quale ha conquistato 14 trofei, tra cui sei Bundesliga e una Champions League. Pur non essendo altissimo, Kuffour era un difensore centrale roccioso dotato di un ottimo senso della posizione e molto abile nei contrasti, tra i migliori in circolazione al tempo.

13. Ryhad Mahrez

Riyad Mahrez
Laurence Griffiths/Getty Images

Pallone d'Oro africano nel 2016, anno in cui ha anche conquistato una storica Premier League con il Leicester di Claudio Ranieri, l'esterno offensivo algerino del Manchester City è attualmente uno tra i migliori giocatori in circolazione a livello internazionale. Nel suo palmarés vanta una seconda Premier League, una FA Cup ed una Coppa d'Africa conquistata lo scorso anno con la sua nazionale.

12. Rabah Madjer

Rabah Madjer

Miglior calciatore algerino di sempre, Madjer ha legato il proprio nome al Porto con il quale ha giocato per sei stagioni conquistando una Coppa dei Campioni (segnando in finale contro il Bayern un iconico gol di tacco), una Coppa Intercontinentale, una Supercoppa UEFA e diversi titoli nazionali. Nominato miglior giocatore africano nel 1987, con l'Algeria ha vinto una Coppa d'Africa nel 1990.

11. Jay-Jay Okocha

NIgeria's captain Augustine Jay-Jay Okoc
FETHI BELAID/Getty Images

L'ex fantasista nigeriano, un autentico funambolo con la palla tra i piedi, è noto per la sua militanza nel PSG e nel Bolton. Vincitore di una Coppa d'Africa e di una medaglia d'oro Olimpica, Okocha nel 2004 è stato inserito da sua maestà Pelé nella lista dei 125 migliori calciatori viventi della storia del calcio.

10. Sadio Mané

Sadio Mane
Marc Atkins/Getty Images

Attualmente uno dei migliori attaccanti in circolazione a livello internazionale, Mané è considerato da molti come il più grande giocatore africano di oggi. Quinto realizzatore di sempre del Senegal a quota 19 reti, tra il 2019 e il 2020 il classe '92 ha vinto con il Liverpool una Champions League, una Premier League, un Mondiale per club, una Supercoppa UEFA e il Pallone d'Oro africano.

9. Michael Essien

Michael Essien
Ian Walton/Getty Images

L'ex centrocampista ghanese ha legato il proprio nome al Lione e al Chelsea con cui tra il 2003 ed il 2012 ha conquistato svariati trofei tra cui anche due Ligue 1, altrettante Premier League e soprattutto una Champions League. Nel corso della sua carriera ha giocato in altre due importantissime squadre quali il Real Madrid e il Milan.

8. ​Mohamed Salah

Mohamed Salah
Julian Finney/Getty Images

Considerato da molti come il più grande giocatore africano al giorno d'oggi al pari del suo compagno di club Mané, l'attaccante egiziano nel suo vastissimo palmarés può vantare una Premier League, una Champions League, un Mondiale per club, una Supercoppa UEFA e due Palloni d'Oro africani vinti tutti con la maglia del Liverpool.

7. Nwankwo Kanu

Nwankwo Kanu
Tony O''Brien/Getty Images

Pur condizionato da frequenti problemi fisici, l'ex punta nigeriana è stata protagonista comunque di una carriera straordinaria: nel suo vastissimo palmarés vanta una Champions League, una Coppa UEFA, una Coppa Intercontinentale e tanti altri titoli nazionali conquistati con le maglie di Ajax, Arsenal, Inter e Portsmouth. Con la sua nazionale ha vinto la medaglia d'oro alle Olimpiadi di Atlanta 1996.

6. Roger Milla

SOCCER-WORLD CUP-1994-CAMEROON-RUSSIA-ROGER MILLA
ANTONIO SCORZA/Getty Images

Tra gli attaccanti più prolifici della storia del calcio con 431 centri in 846 partite tra gare di club e della nazionale camerunese, Milla nel suo palmarés può contare due Coppe d'Africa conquistate nel 1984 e 1988 e altrettanti Palloni d'Oro africani.

5. Yaya Touré

Yaya Toure
Alex Livesey/Getty Images

Attualmente svincolato, il centrocampista ivoriano nel corso della sua carriera ha conquistato diversi trofei nazionali ed internazionali con le maglie di Barcellona, Manchester City e Olympiakos. A livello individuale è stato eletto Calciatore africano dell'anno per quattro stagioni consecutive dal 2011 al 2014.

4. Abedi Pelé

Abedi Pelé

Tre volte vincitore del premio di miglior calciatore africano dell'anno, Abedi Pelé ha costruito la sua fama in Francia con la maglia del Marsiglia con cui ha vinto tre campionati francesi e soprattutto una Champions League nel 1993. Con la maglia della nazionale ghanese ha conquistato una sola Coppa d'Africa nel 1982.

3. Didier Drogba

Didier Drogba
Laurence Griffiths/Getty Images

Considerato uno dei migliori giocatori della sua generazione a livello internazionale, Didier Drogba deve la sua fama soprattutto per la sua lunga e fortunata militanza nel Chelsea: grazie ai suoi 164 gol realizzati in 381 presenze ha trascinato i Blues alla conquista di quattro Premier League, tre FA Cup e soprattutto della loro prima storica Champions League. Pallone d'Oro africano nel 2006 e nel 2009, è il miglior realizzatore di sempre della Costa d'Avorio con 65 gol.

2. Samuel Eto'o

Samuel Eto'o
Valerio Pennicino/Getty Images

Miglior marcatore di sempre del Camerun, vincitore di quattro Palloni d'Oro africani nonché di svariati trofei nazionali ed internazionali (tra cui tre Champions League con Barcellona ed Inter), Samuel Eto'o viene considerato da molti come uno dei calciatori più forti della sua generazione nonché il miglior giocatore africano di tutti i tempi.

1. George Weah

Alessandro Sabattini/Getty Images

Dati alla mano George Weah nel corso della sua carriera tra squadre di club e nazionale liberiana non ha vinto tanto come altri giocatori in questa lista ma in compenso è l'unico giocatore africano ad aver vinto il premio individuale più ambito di tutti: il Pallone d'Oro. Nella sua carriera ha militato in squadre affermate come PSG, Milan, Chelsea, Monaco e Marsiglia realizzando oltre 230 reti.

Segui 90min su FacebookInstagram e Telegram per restare aggiornato sulle ultime news dal mondo della Serie A!