Napoli

I 5 nomi per non far rimpiangere l'addio di Insigne al Napoli

Andrea Gigante
Lorenzo Insigne
Lorenzo Insigne / Jonathan Moscrop/GettyImages
facebooktwitterreddit

Morto un papa se ne fa un altro: dev'essere questo il motto che guiderà il Napoli che nei prossimi mesi cercherà un sostituto per Lorenzo Insigne. Il capitano lascerà la Campania a luglio per sposare il progetto (e il ricco contratto) del Toronto FC e i partenopei sono già a caccia di un giocatore che possa prendere il suo posto.

Tra voci di mercato concrete e fantasiose suggestioni, andiamo a vedere quali sono i nomi che il ds Giuntoli sta sondando.

1. Julian Alvarez

FBL-ARGENTINA-RIVER-RACING
Julian Alvarez / ALEJANDRO PAGNI/GettyImages

Secondo diverse fonti, con i soldi risparmiati dell'ingaggio di Insigne, il Napoli si inserirà con prepotenza nella corsa per Julian Alvarez, attaccante classe '99 che ha segnato valanghe di gol con il River Plate. Si tratta di un nome intrigante, ma fatichiamo a capire come si possa sostituire un esterno con un prima punta vera e propria.

2. Luis Sinisterra

Luis Sinisterra
Luis Sinisterra / BSR Agency/GettyImages

Potrebbe essere invece Luis Sinisterra a prendere il posto del capitano partenopeo. Il colombiano del Feyenoord ha già segnato 14 gol tra Eredivisie e Conference League, attirando su di sé l'attenzione del ds Cristiano Giuntoli. Il cartellino del 22enne vale 16 milioni di euro.

3. Everton

Everton, Everton Sousa, Everton Cebolinha
Everton / Carlos Rodrigues/GettyImages

Un altro candidato papabile per raccogliere l'eredità di Insigne è Everton Soares del Benfica. Il brasiliano si è trasferito in Portogallo nell'estate 2020 per una cifra vicina ai 20 milioni di euro e per lasciarlo partite, il club biancorosso chiederà almeno la stessa cifra. Si tratterebbe però di un affare estivo, difficile che il Napoli possa fare proposte già da ora.

4. Antony

Antony
Antony / Soccrates Images/GettyImages

Sul taccuino di Giuntoli c'è anche il nome di Antony, ala destra brasiliana di proprietà dell'Ajax. Il 23enne si è messo in mostra con i lancieri, sfoderando delle giocate e dei dribbling che per molti aspetti ricordano molto quelli di Insigne. Portarlo via dall'Olanda non sarà facile, visto che il suo valore di mercato oscilla tra i 35 e i 40 milioni di euro.

5. Julian Draxler

Jullian Draxler
Julian Draxler / BSR Agency/GettyImages

Julian Draxler è stato accostato a diversi club di Serie A e l'addio di Insigne potrebbe permettergli finalmente di sbarcare in Italia. Il tedesco è chiuso dal reparto offensivo stellare del PSG che potrebbe cederlo a prezzo di saldo pur di liberarsene. Draxler è un giocatore esperto ma ancora giovane (28 anni), che potrebbe adattarsi al 4-2-3-1 di Spalletti ricoprendo diverse posizioni.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit