Fantacalcio

I 5 giocatori che ci hanno deluso in questo inizio di stagione di Serie A

Andrea Gigante
Serie A
Serie A / Nicolò Campo/GettyImages
facebooktwitterreddit

Il campionato è già arrivato a un punto in cui è possibile iniziare a tirare le prime somme sulla squadra che abbiamo costruito al Fantacalcio. Con il mercato che ha chiuso ormai da tempo, si presuppone infatti che tutti (o quasi) abbiano fatto l'asta e che abbiano avuto anche modo di provare la rosa in più di una giornata.

Se da un lato c'è chi gongola per aver azzeccato una scommessa, dall'altro c'è invece chi si sta tormentando per aver acquistato dei giocatori annunciati come top, ma che per vari motivi non sono riusciti (ancora) a esprimere il proprio potenziale.

1. Divock Origi

Divock Origi
Divock Origi / Marco Canoniero/GettyImages

Con Ibrahimovic fermo ai box fino al 2023, in molti pensavano che Divock Origi non avrebbe avuto molti problemi a scalzare Giroud come centravanti titolare del Milan. Tuttavia, tra qualche infortunio di troppo e il grande avvio stagionale del francese, l'ex Liverpool non è ancora riuscito a regalare gioia ai fantallenatori.

2. Antonin Barak

Antonin Barak
Antonin Barak / Gabriele Maltinti/GettyImages

Lo scorso anno è stato uno dei centrocampisti più prolifici del campionato e all'asta è stato battuto come uno dei top di reparto. Visto il suo approdo in una squadra più blasonata, era anche lecito pensare che Antonin Barak avrebbe perfino migliorato il suo precedente score. Il ceco però gioca più lontano dalla porta nel 4-3-3 della Fiorentina e questo ha avuto delle ripercussioni anche sull'aspetto fantacalcistico.

3. Andrea Pinamonti

Andrea Pinamonti
Andrea Pinamonti / Ciancaphoto Studio/GettyImages

Andrea Pinamonti è stato uno dei migliori attaccanti del 2021/22 e in estate si è trasferito nel Sassuolo, una squadra che punta sui giovani, che gioca bene e che soprattutto, dopo aver ceduto Scamacca, era alla ricerca di un finalizzatore. I presupposti per un ottimo bottino di gol c'erano tutti (e ci sono ancora), ma l'ex Inter ed Empoli sta pagando le difficoltà di ambientamento e gli infortuni dei giocatori principali dei neroverdi.

4. Lorenzo Pellegrini

Lorenzo Pellegrini
Lorenzo Pellegrini / Gabriele Maltinti/GettyImages

Insieme a Milinkovic-Savic e Kvaratskhelia, Lorenzo Pellegrini era considerato uno dei top assoluti a centrocampo. Il capitano della Roma sta deludendo però le aspettative di inizio stagione: 2 soli assist, nessun gol e un rigore sbagliato non sono esattamente ciò che i fantallenatori si aspettavano da lui dopo sei giornate di campionato.

5. Robin Gosens

Robin Gosens
Robin Gosens / Jonathan Moscrop/GettyImages

Con la partenza di Perisic, Robin Gosens aveva la strada spianata verso la titolarità sulla fascia sinistra dell'Inter e chi l'ha comprato ad agosto sperava che il tedesco sarebbe tornato la macchina da bonus che abbiamo ammirato nei suoi anni migliori all'Atalanta. Tuttavia, non solo i gol e gli assist non sono ancora arrivati, ma Inzaghi sta anche iniziando a perdere la pazienza e a lasciarlo in panchina.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit