Liste

I 10 giocatori del 1990 con valore di mercato più alto

Francesco Castorani
Ilkay Gundogan
Ilkay Gundogan / Christian Kaspar-Bartke/GettyImages
facebooktwitterreddit

Ci si domanda spesso chi siano i calciatori più forti del mondo. In un panorama calcistico frenetico, in cui si è arrivati a giocare tantissimo, spesso il valore di mercato dei protagonisti di questo sport cambia. Basandoci sulle classifiche prodotte da Transfermarkt, scopriamo chi sono i calciatori che valgono di più in questo momento per ogni anno d'età.

Oggi è il turno dei classe 1990, calciatori esperti, che hanno appena firmato un contratto e a cui restano altri 3-4 anni ad alti livelli. Sul gradino più alto del podio Ciro Immobile; a seguire, come al solito, tra i primi dieci tanta Premier League.

1. Ciro Immobile / Lazio - 27 milioni 

Ciro Immobile
Ciro Immobile / Insidefoto/GettyImages

Un'altra stagione da assoluto protagonista in Serie A e un altro titolo di capocannoniere del campionato italiano in bacheca. È a un passo dalla Top Ten dei migliori marcatori della storia della Serie A e vicino ai 200 gol nella massima divisione italiana. Obiettivi che, a questi ritmi, raggiungerà senza dubbio. Con la Lazio ha rinnovato fino al 2026.

2. Ilkay Gundogan / Manchester City - 25 milioni

Pep Guardiola, Ilkay Gundogan
Ilkay Gundogan / Stu Forster/GettyImages

Il centrocampista che non ti aspetti e invece ti fa vincere la Premier League. Ilkay Gundogan è stato l'uomo in più di Pep Guardiola, a partita in corso o dal primo minuto. Parte dietro Rodri, De Bruyne e Bernardo Silva nelle gerarchie dello spagnolo che però ha saputo gestirlo al meglio ed è stato ricompensato con 8 gol in Premier. Il tedesco ha fatto meglio lo scorso anno (13), ma la doppietta che ha aperto e concluso la rimonta contro l'Aston Villa nell'ultimo turno di campionato, resterà nella storia.

 3. Wissam Ben Yedder / Monaco - 25 milioni 

Wissam Ben Yedder
Wissam Ben Yedder / John Berry/GettyImages

Wissam Ben Yedder non si ferma più. Il francese, trasferitosi al Monaco da Siviglia per 40 milioni di euro, ha concluso la Ligue 1 a quota 25 reti, dopo le 20 della passata stagione. Il Monaco ha fallito il secondo posto all'ultima giornata e dovrà dunque disputare le qualificazioni di Champions League. Una stagione che inizierà presto per i monegaschi e per Ben Yedder che dal 2019 rientra stabilmente nel giro della Nazionale francese, da riserva, status che spera di conservare ancora per qualche mese per giocare il primo e probabilmente l'unico Mondiale della sua carriera.

4. Toni Kroos / Real Madrid - 20 milioni 

Toni Kroos
Toni Kroos / PressFocus/MB Media/GettyImages

Da anni si parla di un suo possibile sostituto al Real Madrid. Sia lui che Modric vengono bollati ogni stagione come ingranaggi dei blancos da sostituire, soprattuto in relazione all'età. La stagione 2021/22 intanto l'hanno scritta loro con un doblete unico. Il tedesco è diventato tra i pochi calciatori a trionfare 5 volte in Champions League e ora si attende l'ufficialità del rinnovo.

5. Georginio Wijnaldum / PSG - 18 milioni 

Georginio Wijnaldum, Pape Matar Sarr
Georginio Wijnaldum / John Berry/GettyImages

Ci si aspettava molto di più dal suo trasferimento a Parigi a parametro zero. Nel suo primo anno al PSG ha giocato poco, soprattutto in relazione alle stagioni con i reds e al livello mostrato a Liverpool. In Francia ha ancora due anni di contratto e il suo primo obiettivo sarà giocare bene per riconquistare fiducia in vista di Qatar 2022.

6. Kyle Walker / Manchester City - 18 milioni 

Kyle Walker
Kyle Walker / Marc Atkins/GettyImages

Ha giocato meno rispetto alle passate stagioni per forma fisica e scelte tattiche di Pep Guardiola a cui si aggiunge il periodo in cui è stato escluso per l'espulsione rimediata in Champions League contro il Lipsia. Non ha più la dominanza fisica e la velocità di qualche anno fa e Southgate ha iniziato a utilizzarlo anche come centrale di difesa in Nazionale.

7. Wojciech Szczesny / Juventus - 15 milioni 

Wojciech Szczesny
Wojciech Szczesny / Marco Canoniero/GettyImages

È ancora un portiere di alto livello, ideale per una squadra come la Juventus. Ha due anni di contratto e nella stagione 2021/22 ha offerto prestazioni che consentono ai bianconeri di ritardare l'investimento in porta. Ha parato tre calci di rigore, due alla Roma, che hanno garantito alla squadra di Allegri un posto in Champions League.

8. David De Gea / Manchester United - 15 milioni 

David De Gea
David De Gea / Bryn Lennon/GettyImages

Ci sono stati diversi momenti in cui il Manchester United "avrebbe dovuto" cambiare David De Gea tra i pali. È arrivato il più giovane Henderson, ma la porta di Old Trafford la difende ancora lo spagnolo; non difende invece quella della Spagna da un paio d'anni, ma potrebbe andare al Mondiale come riserva. Con Ten Hag, il suo saper giocare con i piedi dovrebbe aiutare, e con il Manchester United è vicinissimo alle 500 presenze.

9. Jordan Henderson / Liverpool - 15 milioni

Jordan Henderson, Jurgen Klopp
Jordan Henderson / Harriet Lander/Copa/GettyImages

Negli occhi di capitan Henderson la delusione per un finale di stagione che poteva concludersi con Champions League e Premier e che invece è terminato con il secondo posto in entrambe le competizioni. Jordan Henderson è l'anima e il volto del Liverpool di Klopp. Da ritmo ed equilibrio alla manovra dei reds con cui ha recentemente rinnovato fino al 2025.

10. Kieran Trippier / Newcastle - 15 milioni 

Kieran Trippier
Kieran Trippier / Robin Jones/GettyImages

È tornato in Premier League dopo anni dimenticabili con la maglia dell'Atletico Madrid. A gennaio si è presentato ai tifosi dei magpies con 2 gol in 4 gare, da terzino. Poi la frattura del metatarso e il ritorno in campo a stagione ormai conclusa. Sarà un punto fermo del Newcastle di nuova proprietà.


Segui 90min su Instagram.

facebooktwitterreddit